Vai al contenuto


Foto

Pugili Romani Del Passato


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 39 risposte

#1 giorgio

giorgio

    pivello :.

  • Membri
  • 2 Messaggi:

Inviato 25 set 2004 - 17:32

sto cercando alcune notizie su tre pugili romani del passato di cui non conosco praticamente nulla, Proietti, Panunzio e Nuvoloni. Qualcuno può darmi qualche informazione?

#2 danser

danser

    marvelous

  • danser
  • 17997 Messaggi:

Inviato 25 set 2004 - 22:03

Benvenuto tra noi Giorgio, vedrai che prima o poi qualche esperto che sta in questo forum ti risponderà!

#3 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 25 set 2004 - 22:26

sto cercando alcune notizie su tre pugili romani del passato di cui non conosco praticamente nulla, Proietti, Panunzio e Nuvoloni. Qualcuno può darmi qualche informazione?

<{POST_SNAPBACK}>


Benvenuto anche da parte mia!

Su Proietti puoi intanto leggerti l'articolo che ho scritto sul Portale di Mondoboxe.

Clicca quì sotto:

Roberto Proietti - Onoriamo il ricordo di un Campione

Per gli altri pugili attendiamo l'informatisso Rebuf e gli altri Esperti di Mondoboxe...

#4 rebuf

rebuf

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 120 Messaggi:

Inviato 27 set 2004 - 11:08

:8: Caro Giorgio, benvenuto anche da parte mia. Mi incuriosisce il filo conduttore della tua richiesta. Inizio con Alvaro Nuvoloni, peso gallo nato nel 1924. Noi abbiamo le prime tracce di questo pugile nel 1940 quando Giuseppe Ballarati fondò l'Indomita, nota palestra di via Merulana. Aveva con se un pugile dilettante alle prime armi: Alvaro Nuvoloni. Oggi un atleta del suo valore sarebbe con certezza campione europeo e qualcosina in più. Era un combattente di razza, solido, mai domo, e non digiuno di tecnica. Nella sua carriera disputò 84 incontri(+ 48,- 17, =18, ND 1).Esordì al professionismo a Milano nel 1944, ma il suo primo match a Roma lo disputò due anni dopo e divenne subito un beniamino dell'esigente pubblico capitolino. Nel 1950 conquistò il titolo italiano dei gallo battendo ai punti Amleto Falcinelli, suo eterno rivale e amico. Nello stesso anno andò a Johannesburg e diede filo da torcere al campione del mondo Vic Toweel, senza titolo in palio. L'anno successivo ebbe la chance europea, ma fu sconfitto di misura dallo spagnolo Luis Romero, temibile picchiatore. Finì la carriera da peso piuma con belle vittorie e senza deludere mai.
Ottavio Panunzi è nato nel 1933. Anche lui come Nuvoloni si allenò per un certo periodo nell'Indomita. La sua carriera dilettantistica fu di prima qualità con la conquista di due Campionati Italiani e due Mondiali Militari. Esordì al professionismo nel 1957, come Giulio Rinaldi, anche lui nrella categoria dei mediomassimi. A differenza di Nuvoloni non conquistò alcun titolo nè si battè per qualche titolo. Era il re del sottoclou, quando combatteva si respirava sempre aria da ko: o lui o l'avversario. Portava colpi isolati e micidiali, ma aveva la mascella fragile. Ha disputato 38 match( + 26, -12). I suoi anni migliori sono stati il 1960-61 e al Palasport romano stravedevano per lui. Sconfisse gente di valore come Baccheschi, Spallotta, Buxton, Elandon e Johnny Halafihi, il tongano che fu strenuo avversario di Rinaldi. In quel periodo aureo a Roma circolavano due pugili di colore, si trattava di Freddy Mack e Renato Moraes, evitati come la peste. Lui ebbe il coraggio di incontrarli, ma fu sconfitto e chiuse la carriera nel 1963.
Caro Giorgio spero che tutto questo ti sia sufficiente, ma non è escluso che io torni a parlare di questi di atleti.

#5 Demy

Demy

    Mr. Provola

  • Boxe
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 4613 Messaggi:

Inviato 27 set 2004 - 12:51

ottimo e abbondante!
basta fare 2 nomi e le nostre enciclopedie viventi si scatenano... grandi!

#6 claudio.dag

claudio.dag

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 12 Messaggi:

Inviato 21 ott 2004 - 11:44

solo da poco mi collego con questo forum e quindi solo ora ho letto della richiesta di giorgio peraltro ben soddisfatta da rebuf... volevo solo dire che se vi va di leggerli io ho scritto, pubblicati su diversi giornali e in diverse età, un paio di articoli-racconti sul garbatellaro Alvaro Nuvoloni detto chivecchia e sul testaccino Roberto Proietti.. potete richiedermeli al mio indirizzo e ve li spedisco..

claudio <aliclay@tiscali.it>

#7 claudio.dag

claudio.dag

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 12 Messaggi:

Inviato 21 ott 2004 - 12:01

post scriptum per rebuf e per chiunque voglia dire la sua:

ho in mente di scrivere qualcosa sui pugili romani che hanno rappresentato qualcosa sia per titoli conquistati e sia per rapporto con il quartiere e la storia, sportiva e non, della città... metto di seguito un elenco approssimato per difetto cercando di mettere un riferimento al quartiere o alla palestra d'elezione...

Vittorio ed Enrico Venturi (San Lorenzo)
I fratelli Proietti (Testaccio)
Alvaro Nuvoloni (Garbatella)
Alvaro Cerasani (San Giovanni)
Giulio Rinaldi (Romana Gas)
Enzo Fiermonte (Salaria)
Fernando Jannilli
Otello Abbruciati (San Basilio)
Guido Nardecchia (Testaccio)
Otello Belardinelli (Primavalle)
Mario De Persio
Sandro D'Ottavio
Fernando Proietti (Magliana)...

Io ci metterei per diritto di cittadinanza anche Tiberio Mitri...

#8 combatrock

combatrock

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 32 Messaggi:

Inviato 02 dic 2009 - 15:37

post scriptum per rebuf e per chiunque voglia dire la sua:

ho in mente di scrivere qualcosa sui pugili romani che hanno rappresentato qualcosa sia per titoli conquistati e sia per rapporto con il quartiere e la storia, sportiva e non, della città... metto di seguito un elenco approssimato per difetto cercando di mettere un riferimento al quartiere o alla palestra d'elezione...




Vittorio ed Enrico Venturi (San Lorenzo)
I fratelli Proietti (Testaccio)
Alvaro Nuvoloni (Garbatella)
Alvaro Cerasani (San Giovanni)
Giulio Rinaldi (Romana Gas)
Enzo Fiermonte (Salaria)
Fernando Jannilli
Otello Abbruciati (San Basilio)
Guido Nardecchia (Testaccio)
Otello Belardinelli (Primavalle)
Mario De Persio
Sandro D'Ottavio
Fernando Proietti (Magliana)...

Io ci metterei per diritto di cittadinanza anche Tiberio Mitri...


informati sulla santa croce boxe storica palestra di roma forse la prima agli inizi del 1900 gestita dal mitico cesaretto de santis

si allenavano in molti li,mio nonno lucifero pipero panaccione,i fratelli fiermonte,i fratelli marfut,i fratelli farabullini e tantissimi altri campioni romani e italiani del tempo

Fernando Jannilli
Sandro D'Ottavio
Giovanni Manca
Renato Tontini

tutti campioni Italiani erano pugili di mio nonno Lucifero Pipero Panaccione creati nella palestra dell Atac di via la spezia
poi nonno apri di nuovo la storica santa croce boxe

oltre a loro tantissimi altri pugili come claudio buniva giacomino putti e tantissimi altri

Lucifero Pipero Panaccione Campione dei pesi piuma
Immagine inviata

zio mario farabullini campione Italiano dei welter
Immagine inviata


zio alberto farabullini campione Italiano dei leggeri
Immagine inviata

renato tontini campione italiano dei mediomassimi

Immagine inviata

Modificata da combatrock, 07 dic 2009 - 13:00.

...Nel sinistro c'è l'arte e l'eleganza,la finezza,l'impostazione di un boxeur. Avere un bel sinistro e saperlo usare significa quasi essere un pugile completo. Avere un bel destro senza però fare uso del sinistro,è come trovarsi nel mezzo del deserto,affamato ed assetato,con le tasche piene di denaro e non poterlo spendere...
Lucifero Pipero Panaccione

#9 Faber

Faber

    pivello :.

  • Membri
  • 5 Messaggi:

Inviato 24 giu 2012 - 16:22

Salve a tutti,
per caso qualcuno sa qualcosa su Antonio Fabriani? Era un peso piuma e combatteva ai tempi di Efrati Leone e Otello Abbruciati e altri grandi pugili Romani.
Ero bambino quando lo vedevo girare già anziano e malconccio per le vie di trastevere, era per me un mito. Ho letto pochissimo di lui, mi piacerebbe trovare una sua foto o qualche info.
Grazie...

Modificata da Faber, 24 giu 2012 - 19:35.


#10 antonio

antonio

    affermato :.

  • Bannato
  • StellaStellaStella
  • 757 Messaggi:

Inviato 25 giu 2012 - 10:49

http://boxrec.com/li...72398&cat=boxer

questo pugile qualche incontro lo ha perso (qualcuno gle lo avranno rubato probabilmente) ma Lui ha affrontato tutti avversari con record positivo
per me vale di più u record come il suo macchiato da sconfitte che un record immacolato
fatto a spese di avversari ridicoli.........................

#11 Faber

Faber

    pivello :.

  • Membri
  • 5 Messaggi:

Inviato 25 giu 2012 - 11:32

Grazie Antonio.
Conoscevo di persona questo pugile, dall'aspetto fiero e nobile, ci parlavo spesso era per me come un nonno. So per certo che ha sempre sofferto di attacchi epilettici, molti mi hanno detto che degli incontri li ha persi proprio per causa della sua malattia, che poi lo porto traggicamente alla morte.
Lo vidi circa due giorni prima che morisse, era inriconoscibile, era caduto a causa di un attacco epilettico, il volto tutto spaccato il sangue ancora colava dalle ferite, ecc, sicuramente quello fu il suo ultimo e più duro incontro che fece fino a l'ultima ripresa, da vero guerriero.

#12 antonio

antonio

    affermato :.

  • Bannato
  • StellaStellaStella
  • 757 Messaggi:

Inviato 25 giu 2012 - 12:11

e morto quando?
scusami un epilettico non lo farei combattere
comuque ripeto fino allo spasimo
METTEREI UN LIMITE AI COLLADUATORI E A INCOTRI PER FARE RECORD........

#13 Faber

Faber

    pivello :.

  • Membri
  • 5 Messaggi:

Inviato 25 giu 2012 - 22:14

Se non sbaglio è morto nel 1978.
Sono d'accordo con te, ma sicuramente a quei tempi non c'erano molti controlli medici,

#14 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 26 giu 2012 - 12:53

Saluto l'utente Faber e gli dico di non fare molta attenzione ai record di Boxrec per quel che riguarda i pugili italiani degli anni 30 e 40: sono molto imprecisi. Faccio il caso di Giovanni Manca che ha un record incompleto. Per trovare il vero record di Fabriani bisognerebbe vedere gli annuari italiani di 40 anni fa.

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#15 antonio

antonio

    affermato :.

  • Bannato
  • StellaStellaStella
  • 757 Messaggi:

Inviato 26 giu 2012 - 12:57

UNO CHE NN SI E SCETO GLI AVVERSARI E STATO UN GRANDE
STAVOLTA LO GRIDO
perfavore metti una foto sua!

#16 Faber

Faber

    pivello :.

  • Membri
  • 5 Messaggi:

Inviato 26 giu 2012 - 22:11

Spero di trovarla la foto e pubblicarla al più presto.

Ricordo molto bene anche altri due pugili romani, sicuramente di meno spessore ma sempre professionisti: Roberto Giancaterini e Luigi Petitti (che ancora vedo ogni tanto) e poi il grande Tiberio Mitri che ha abitato per un tempo in trastevere (a san cosimato). Lo incontrai nella palestra del Dott. G. Ballarati, Tiberio ogni tanto veniva a trovare il Dottore e passava un oretta con noi. Avevo appena 15 anni, ricordo che gli strinsi la mano e quella mano enorme piena di bozzi e dura come la pietra mi rimase impressa. Poi ci raccontava di quando ando' ad allenarsi in america e faceva i guanti con pugili come jack la motta e rocky graziano. Ricordo le sue precise parole: erano animali sul ring, assassini, non sentivano un colpo e ti stavano sempre alle costole...
Io non lo so se La Motta e Graziano erano più forti di Tiberio, ma so per certo che Tiberio Mitri fu un grande campione.
  • Max piace questo

#17 angelopicchiatore

angelopicchiatore

    oracolo :.

  • Ammonito
  • 2226 Messaggi:

Inviato 27 giu 2012 - 06:15

Eiii!! Mitri e' triestino puro sangue che poi si e' trasferito a roma, andava nelle palestre con gli americani visto che qui siamo stati fino al '55 territorio libero sotto la protezione del ONU. E' cresciuto in collegio dove faceva a botte ogni giorno ed era tra i piu forti medi italiani di sempre se non il migliore, purtroppo finita lacarriera frequentando il mondo dello spettacolo e' finito per rovinarsi con alcol e droghe che gli hanno distrutto il cervello piu dei pugni visto che poi e' morto con l'halzaimer. Visto che era un bell'uomo ha avuto un po di successo anche come attore, ma ha avuto una vita incredibilmente sfigata, tanto che ha perso i figli per droga e AIDS......

Modificata da angelopicchiatore, 27 giu 2012 - 06:18.

Ho visto cose che voi esseri umani non potreste nemmeno immaginare!!!

#18 lorenzinik

lorenzinik

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 365 Messaggi:

Inviato 28 giu 2012 - 19:40

Mitri triestino di nascita e romano d'adozione.
Pensa che nella palestra dove mi allenavo era affissa una foto autografata di Mitri, lui abitava vicino la palestra. Ecco un ricordo di Mitri tratto dal sito:

Ricordiamo Tiberio Mitri Campione Europeo, fu l'unico italiano che abbia osato sfidare il "TORO DEL BRONX" JAKE LA MOTTA. Viveva in queste vie e ogni tanto negli ultimi anni della vita, passava in palestra e si sedeva a bordo ring, guardava in silenzio i ragazzi, poi con un cenno della mano mi chiamava e con la voce roca mi diceva: "guarda quel ragazzo, seguilo perchè è una promessa"... questo è un ricordo bellisimo che porto nel cuore.
FELICITA' A MOMENTI E FUTURO INCERTO

#19 TheGrinder

TheGrinder

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 110 Messaggi:

Inviato 29 giu 2012 - 17:05

Ho letto un libro su Tiberio Mitri, davvero notevole la sua storia. Peccato per il pesantissimo degrado al quale è andato incontro.

Sandro Zorba Casamonica non so è troppo "giovane" per quello che stai scrivendo, si è ritirato nel 2004 dopo il match con Malignaggi.

#20 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:17

Al riguardo posto alcuni video dei Cinegiornali Luce che ci permettono di vedere qualche minuto dei pugili prima nominati.
Primo tra tutti il romano di adozione, Tiberio Mitri, quando straccia letterlamente Cyrille Delannoit ediventa campione d'Europa.


Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#21 Smokin Rose

Smokin Rose

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 885 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:22

Ma non lo divento con Turpin?

"Free Salvador" tessera numero 6

 


#22 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:26

Fernando Jannilli, record 62-15-6, campione d'Italia dei welter e dei medi, ormai in fine carriera nel 1952 contro Jimmy King

http://www.youtube.com/watch?v=ngFCyD1uDn4

Ma non lo divento con Turpin?

Con delannoit la prima volta. Con Turpin la seconda volta. Qui il video.
http://www.youtube.com/watch?v=MQwJA9hKwuA

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#23 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:33

Questo è Ottavio Panunzi, peso mediomassimo contro il buon Germinal Ballarin, un francese di origini italiane.

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#24 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:51

Roberto Proietti, uno dei migliori pugili degli anni Quaranta (record 55-5-3) campione europeo dei leggeri, qui vince il titolo:


Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#25 Smokin Rose

Smokin Rose

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 885 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:52

Fernando Jannilli, campione d'Italia dei welter e dei medi, ormai in fine carriera nel 1952 contro Jimmy King

http://www.youtube.com/watch?v=ngFCyD1uDn4


Con delannoit la prima volta. Con Turpin la seconda volta. Qui il video.
http://www.youtube.com/watch?v=MQwJA9hKwuA

Grazie maestro! ;)
Ma quanti video hai?

Modificata da Smokin Rose, 03 set 2012 - 22:52.

"Free Salvador" tessera numero 6

 


#26 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 03 set 2012 - 22:57

I video su You Tube sono di tutti!!! Basta cercarli e a me piacciono i video moooolto vecchi.

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#27 antonio

antonio

    affermato :.

  • Bannato
  • StellaStellaStella
  • 757 Messaggi:

Inviato 04 set 2012 - 01:13

Tra Mitri e Benvenuti sarebbe stato un incontro epico!!!

#28 Smokin Rose

Smokin Rose

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 885 Messaggi:

Inviato 04 set 2012 - 10:11

Tra Mitri e Benvenuti sarebbe stato un incontro epico!!!

Benvenuti secondo me avrebbe prevalso.

"Free Salvador" tessera numero 6

 


#29 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15229 Messaggi:

Inviato 04 set 2012 - 17:49

Enrico Urbinati (record per Boxrec: 50-9-2, per il libro "I grandi della BoxeItaliana" aveva solo 5 sconfitte) era nato nella Marche ma combattè quasi sempre a Roma. Qui vince il titolo europeo dei mosca contro Pierre Louis.

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#30 Smokin Rose

Smokin Rose

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 885 Messaggi:

Inviato 04 set 2012 - 21:16

Enrico Urbinati (record per Boxrec: 50-9-2, per il libro "I grandi della BoxeItaliana" aveva solo 5 sconfitte) era nato nella Marche ma combattè quasi sempre a Roma. Qui vince il titolo europeo dei mosca contro Pierre Louis.
http://www.youtube.com/watch?v=TwODGaqf3a0

Quanti pugili italiani conquistavano l'europeo. Si può dire che all'epoca era un mondiale separato?

"Free Salvador" tessera numero 6

 





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi