Vai al contenuto


magic man

Registrato dal: 06 giu 2007
Non connesso Ultima attività: oggi alle, 10:09
***--

#353190 Scenario Mediomassimi

Inviato da magic man di ieri alle, 01:12

Kovalev lo stanno puntando in parecchi. Dopo le dichiarazioni di Callum Smith, che si è detto disponibile a salire di categoria per sfidarlo, sono arrivate le parole di Gilberto Ramirez che pure vorrebbe affrontare il russo dopo un match di adattamento tra i mediomassimi. Probabilmente il pensiero comune è che Kovalev nonostante l'ultima buona performance abbia imboccato il viale del tramonto e in molti vorrebbero dargli il colpo di grazia in un match remunerativo e col mondiale in palio.




#352969 Boxe-Mania Team

Inviato da magic man di 10 feb 2019 - 16:57

Grazie Tmw. Sicuramente ci saranno altre date. La prossima è in programma per sabato 16 febbraio presso la palestra Testudo di Cernusco sul Naviglio, poi se non ricordo male seguirà una trasferta a Roma in aprile. Vi terrò aggiornati man mano che il calendario prenderà ufficialità.

 

Per chi fosse interessato a rivivere alcuni momenti della serata, vi propongo il video della diretta (metto la seconda parte visto che la prima è interamente dedicata al sottoclou):

 

 

Intorno al minuto 53 inizia il primo match della "fase clou", quella relativa al confronto tra Boxe-Mania Team e rappresentativa emiliana. Si tratta della sfida tra Alessio De Lorenzis e Francesco Vulcano. Segue il match tra Franco Andreoli e Antonio Licata (intorno al minuto 1:09:00), poi quello tra Gerardo Scalcione e Riccardo Crepaldi (minuto 1:24:00).

 

Il filmato prosegue qui:

 

 

Il match più atteso, ovvero la rivincita tra El Maghraby e Munno, inizia intorno al minuto 7:20.

 

Vi consiglio comunque vivamente di vedere soprattutto il match di Scalcione: tra tutti è il pugile che mi ha impressionato di più.




#352945 Boxe-Mania Team

Inviato da magic man di 09 feb 2019 - 22:54

Qualcuno ci ha seguito? :) è stata un'esperienza molto divertente. Il mio compagno di telecronaca come alcuni di voi avranno capito è l'utente Axxx :)


#352928 Boxe-Mania Team

Inviato da magic man di 09 feb 2019 - 12:55

Inizia oggi un percorso nuovo, promosso dal sito internet su cui scrivo. Boxe-Mania ha deciso di comporre una sua squadra di pugili, fornire loro materiale tecnico e visibilità e organizzare, con l'ausilio logistico di singole palestre, riunioni incentrate sulle sfide che questi pugili disputeranno contro rappresentative esterne. Al momento i ragazzi reclutati sono esponenti del pugilato lombardo, ma non è da escludere che in futuro il progetto possa ampliarsi e comprendere atleti di altre regioni. Gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming sul nostro canale youtube e oggi, data del primo appuntamento, avrò l'onore di svolgere il ruolo di telecronista. 

 

L'evento odierno si svolgerà a Bollate, in provincia di Milano, e vedrà protagonisti 4 membri del nascente Boxe-Mania Team che si confronteranno con una rappresentativa emiliana. Il match clou della manifestazione sarà l'affascinante rivincita della recente finalissima dei campionati italiani assoluti degli 81 kg: Mohamed El Maghraby, detto Momo, indosserà la tenuta del Boxe-Mania Team e cercherà di capovolgere l'esito della finale di Pescara contro l'espertissimo Raffaele Munno, già protagonista di ben 119 match da dilettante, compresi vari impegni con la nazionale e 4 apparizioni nelle WSB.

 

Nel sottoclou, costituito da altri 5 match oltre ai 4 del Team, ci sarà anche la mia collega di redazione Vitalba Tanzarella di cui probabilmente avrete letto qualche articolo su Boxe-Mania.com. Nella circostanza Vitalba combatterà il suo quarantesimo match dilettantistico.

 

Userò questo thread per aggiornare sull'evolvere di questo progetto il cui fine è quello di dare supporto visibilità e maggiori opportunità di crescita a ragazzi promettenti e magari accompagnarli un domani all'eventuale salto nel professionismo. Per chi fosse interessato a seguire la manifestazione, collegatevi intorno alle 19:30 al nostro canale youtube (Boxe Mania TV).

 

51489294_10217404827382304_5369256749805




#352583 Superwelter

Inviato da magic man di 03 feb 2019 - 00:04

Bel match, però se Cheeseman continua a prendere tutti quei colpi arriva a 26/27 anni che è un pugile finito

 

Più che un pugile finito rischia di restare invalido... Stasera a un certo punto ero veramente in sofferenza per lui, da metà match ha smesso completamente di difendersi e avrà incassato qualche migliaio di colpi caricati, un pazzo furioso... Sono ammirato per il coraggio, però mamma mia...




#352500 Commenti Xxvii Torneo

Inviato da magic man di 01 feb 2019 - 17:20

Io invece ho puntato su Cheeseman senza sperare nell'aiuto dei giudici. L'inglese non mi fa impazzire, ma credo che nei confronti di Garcia goda di un notevole vantaggio stilistico. Essendo un demolitore caratterizzato dal ritmo molto alto, capace di mantenere una forte pressione nell'arco delle dodici riprese, credo che andrà in difficoltà quando si troverà di fronte un picchiatore dal colpo singolo violento, in grado di evidenziarne i limiti difensivi. Garcia è invece un buon tecnico ma dotato di poco pugno, non credo che riuscirà a scrollarsi di dosso il rivale man mano che le energie iniziali verranno meno.


 

Spero proprio che domenica scopriamo di avere sbagliato tutti il pronostico

 

Sarebbe quasi upset of the century.




#352438 Scenario Dei Massimi 2019

Inviato da magic man di 31 gen 2019 - 22:30

Il rope-a-dope è una tattica che può funzionare contro un pugile che attacca senza sosta in maniera scriteriata consumando un mare di energie. Io sono convinto che Wilder questa volta doserà i propri assalti con più circospezione, memore del primo match, consapevole di poter fare danni enormi al primo colpo a segno e di non doversi sfiancare nel tentativo di piazzarlo ad ogni costo in ogni momento. Ma il problema principale è un altro: quella tattica contro un picchiatore può usarla solo chi possiede una mascella eccezionale, a prova di bomba. Questo non è il caso di Fury, che inevitabilmente dovrà passare buona parte del tempo in movimento senza concedere bersaglio.




#352375 Usyk Nei Massimi???

Inviato da magic man di 30 gen 2019 - 23:34

Che ne dite se torniamo in topic? Che c'entrano kownacki e Miller qui?


#352075 2A Giornata

Inviato da magic man di 26 gen 2019 - 18:36

scusatemi ma in serata (ieri) non mi andava internet. La posto comunque.


Non capisco perché ti scusi, il termine ultimo è stasera alle 20 ;)


#351979 Scenario Dei Massimi 2019

Inviato da magic man di 24 gen 2019 - 20:45

P.S.3 Il basso bilanciamento di Wilder fa si che i suoi colpi siano forti. Senza quel difetto paradossalmente sarebbe solo mediocre.

 

Come ha giustamente fatto notare Alfonso, su questo tema c'è già stata un'ampia discussione nel thread dei pesi massimi dello scorso anno. In quella circostanza ho cercato di spiegare in maniera approfondita e con svariati esempi i motivi per cui la frase citata è un falso mito. Non ripeterò qui tutto il discorso, chi ha voglia e tempo di approfondire il tema può andare a cercare nel thread indicato. Il succo, molto sinteticamente è questo: la potenza e l'efficacia di Wilder non sono affatto amplificate dalla sua pochezza tecnica; al contrario, gli unici colpi del Bronzeo che risultano letali ad alti livelli sono proprio quelli portati con tecnica corretta, mentre quelli scagliati "alla viva il parroco" hanno efficacia quasi esclusivamente quando l'avversario è già groggy.

 

Ciò che di nuovo vale la pena dire sull'argomento riguarda invece un esempio pratico che all'epoca della discussione di allora non poteva essere fatto dato che si riferisce al match tra Wilder e Fury, che ancora doveva essere disputato. Andate a rivedervi attentamente l'atterramento che Wilder infligge a Fury nel dodicesimo round e i pochi frangenti immediatamente successivi alla ripresa delle ostilità. In quei pochi secondi è condensata in maniera davvero eccellente la tesi che sostengo da tempo. Andiamo con ordine:

 

- Wilder piazza un corto diretto destro tecnicamente ben portato: percorre una traiettoria interna con rotazione del busto e della spalla ed impatta pienamente con la parte frontale del guantone. Il colpo, non a caso, ha effetto micidiale: Fury inizia a cadere non appena viene colpito.

 

- Mentre Fury è già in caduta, vulnerabile e con i centri nervosi appena fulminati, Wilder mette a segno un gancio sinistro. A differenza del primo colpo, questo secondo fendente è tecnicamente mediocre: Wilder infatti, non sapendo portare bene il gancio sinistro, non chiude la traiettoria, e arriva a bersaglio con l'interno del guantone, affibbiando a Fury una sorta di schiaffone. Il colpo, non a caso, ha MOLTO meno effetto di quanto ne avrebbe avuto se fosse stato eseguito correttamente: un qualunque pugile colpito da un gancio a tutto braccio di un picchiatore mentre è già in caduta e senza guardia non si sarebbe rialzato nemmeno dopo 3 minuti. Fury invece riemerge dall'oblio e può farlo perché il colpo che avrebbe dovuto finirlo è stato una ciofeca.

 

- Ancora più interessante è quello che accade poco dopo. Wilder, come spesso fa quando ritiene di avere l'avversario in pugno, inizia a muovere le braccia come un mulino a vento con colpi raccapriccianti per pochezza tecnica: insegue Fury fino alle corde e prova a stenderlo con un'autentica ciabattata. Risultato: Fury, che a differenza di Ortiz dopo il destro che lo raggiunse nel round decisivo non è groggy ma ancora lucido, non patisce alcuna conseguenza e anzi molto presto torna a contrattaccare.

 

Dire che Wilder abbia poca tecnica non significa dire che Wilder faccia TUTTO male tecnicamente. Il suo diretto destro, quando lo porta composto e con la giusta coordinazione, è un colpo tutt'altro che esecrabile in termini tecnici ed anche nell'uso del jab, rispetto agli inizi di carriera, è migliorato. Ciò però non è sufficiente per affermare che possieda una tecnica complessiva buona. Se nonostante le lacune tecniche riesce ad essere tra i migliori di quest'epoca (e ci riesce) è perché quelle tecniche non sono le uniche doti che esistono nel pugilato e Wilder eccelle in maniera superlativa in altre caratteristiche fisiche e psicologiche al punto da riuscire a competere con rivali impostati meglio.

 

Quanto al paragone con Foreman, mi sembra piuttosto azzardato. E' vero che Foreman rispetto ad altri grandi campioni all time aveva dei limiti tecnici e che non è mai stato un fine stilista. Ma il suo bagaglio tecnico complessivo era sicuramente NETTAMENTE superiore a quello di Wilder. Non a caso Big George riuscì a ripresentarsi sulle scene in età avanzata, quando parte consistente delle sue doti fisiche era inevitabilmente in calo, e a competere con i migliori, tanto da vincere un mondiale a 46 anni. Wilder a 46 anni sarà buono giusto a fare i traslochi, su questo mi ci gioco tutto quello che ho.




#351843 Commenti Xxvii Torneo

Inviato da magic man di 22 gen 2019 - 21:31

Sono portato a credere che Thurman, dopo l'infortunio, non sia ancora pronto per questo match e potrebbe farsi sorprendere.
Chiaro che non mi ci giocherei la casa, è una sensazione.

 

Giocandoti la casa e vincendo la scommessa ti porteresti a casa 19 case  :lolz:  :lolz:  La quota di Lopez è vertiginosa.


spero che TUTTI gli incontri finiscano in pareggio  :laughbounce:

 

Poi ci spiegherai per quale motivo bizzarro hai dato Inoue vincente su Munguia comunque....  :laughbounce:




#351740 Accadde Oggi

Inviato da magic man di 21 gen 2019 - 18:20

Il 21 gennaio di 30 anni fa.... nacqui io  :laughbounce:




#351732 Pacquiao Broner

Inviato da magic man di 21 gen 2019 - 16:29

Lo scrivo qui dato che è stato il match clou della riunione andata in onda su DAZN, anche se io in verità ho visto solo i due match precedenti: una delle diverse cose che mi danno fastidio della telecronaca è che Pavesi sottolinea SISTEMATICAMENTE i colpi che finiscono sui guantoni dell'avversario come se fossero colpi a segno... Il pugile Tizio porta un destro sulla guardia? Pavesi esclama "Gran destro di Tizio!". Ma porco mondo, non capisco se non li veda o se pensi che anche quelli facciano punteggio... Duran invece venerdì come suo solito ha dimostrato quanto poco si prepari per i match che deve commentare: "Questo Cano non l'ho mai visto combattere". Ora, già la cosa in sé è singolare, perché Cano ha disputato diversi match contro pugili di gran livello di cui due validi per il titolo mondiale (Moralez e Malignaggi); ma anche se non li ha visti, che ci voleva a recuperarne qualcuno su youtube nella settimana che ha preceduto la riunione? Non dovrebbe essere suo dovere farsi trovare preparato in telecronaca, specialmente oggi che il materiale utile è semplicissimo da reperire? Bah.

 

Scusate lo sfogo.




#351506 Scenario Dei Medi

Inviato da magic man di 18 gen 2019 - 22:11

Io invece credo che Jacobs debba adottare esattamente la stessa tattica messa sul ring contro Golovkin: il messicano è molto meno adatto del kazako per disinnescare quel tipo di pugilato, fatto di grande mobilità di gambe ed improvvisi colpi veloci. Se Danny si lascerà ingolosire troppo dallo scambio rischierà di farsi male, perché lui negli scambi tende a commettere errori e Canelo ha dei colpi secchi e precisi che possono sorprenderlo senza essere visti e metterlo in crisi. Jacobs invece deve mettere alla prova le capacità di Alvarez nel decifrare l'elusività di chi gli sta di fronte: obiettivamente dai tempi del furtarello contro Lara nessun suo rivale portava sul ring quel tipo di impostazione e Jacobs rispetto a Lara e Mayweather può farlo con un potere deterrente nei colpi d'incontro ben superiore.




#351428 Scenario Dei Medi

Inviato da magic man di 18 gen 2019 - 00:06

Jacobs può farcela. Con giudici onesti lo vedrei addirittura un match da 50 e 50, nel mondo reale le percentuali sono più sbilanciate in favore del rosso, ma il match si preannuncia spumeggiante.