Vai al contenuto


Foto

Libri


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 205 risposte

#61 robert

robert

    .: mod :.

  • robert
  • 18796 Messaggi:

Inviato 02 set 2005 - 21:31

Sharkey..ti consiglio il "Necromicon"..... :mira: :mira:
A parte gli scherzi....vai a leggerti "Storia della guerra civile americana"...sono 2 volumi di oltre 700 pagine....ottima cultura... :35:
Immagine inviata Immagine inviata
"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere"
(Muhammad Ali)

"Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto "in trasferta".
(Indro Montanelli)

« Quei due piuttosto che averli alle spalle è meglio averli di fronte, in posizione orizzontale... possibilmente freddi. »
("El Indio" a "Groggy", rivolto ai due cacciatori di taglie)
Gian Maria Volontè!

#62 danser

danser

    marvelous

  • danser
  • 17997 Messaggi:

Inviato 02 set 2005 - 21:37

in questo momento sto leggendo il ritratto di dorian gray di "Oscar Wilde" per dovere di scuola..... molto noioso, poche vicende importanti e in ogni caso, sicuramente rappresenta una riflessione della vita; troppo filosofico, ci si potrebbero copiare migliaia di frasi significative che nell'evolversi della storia non c'entrano nulla..... gli darei un  :mira:

<{POST_SNAPBACK}>


Me ne aveva parlato bene un amico, e quindi l'ho comprato, sta lì nella libreria da almeno otto anni a non prendere polvere (faccio una volta al mese manutenzione alla libreria :mira: ) e prima o poi mi deciderò a prenderlo in mano....quando l'avrai finito fammi sapere se ne vale la pena di leggerlo, sai non vorrei sprecare tempo.

#63 skapeppe

skapeppe

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1212 Messaggi:

Inviato 03 set 2005 - 10:22

a proposito di boia chi molla e orrori simili, capitate proprio a pennello (si dice così? boh!)
perchè ho quasi finito di leggere un libro molto bello dal titolo Nezelà (editrice Berti)
che è la testimonianza in prima persona di una ragazza dell'Eritrea,Gennet, che in seguito ai massacri degli
etiopi dopo il colpo di stato militare riesce a fuggire e attraverso l'emigrazione in europa
cerca di raccimolare i soldi per far fuggire la sua famiglia e cercare di recuperare un pò di
dignità come persona. Il primo lavoro che fa è quello di bambinaia in italia, poichè sua nonna
era stata al servizio (in tutti i sensi) di un soldato dell' esercito fascista durante la
fantomatica espansione coloniale italiana. poi, siccome erano vietati dal regime i matrimoni misti,
il prode guerriero l'ha messa in cinta ed è tornato in patria per combattere la seconda guerra
mondiale (ovviamente non ha riconosciuto neanche la paternità).Da sottolineare che questo episodio
non era un caso isolato......Fra le tappe dei suoi spostamenti
c'è anche Parigi, dove si trova a vivere nei quartieri fatiscenti oggi tornati alla memoria per gli incendi
dei giorni scorsi dati dalla precarietà delle strutture. Lo trovo veramente un bel libro,
in alcuni punti molto toccante, e molto utile per capire un pò di più sulle responsabilità
dell' italia dell'espansione coloniale, e sull' immigrazione coi suoi problemi sia economici
che psicologici per coloro che intraprendono questi percorsi.
vola come una yamaha, pungi come un ape piaggio!

#64 Sarina

Sarina

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 3462 Messaggi:

Inviato 03 set 2005 - 17:26

Ho letto due libri di Robert Crais ultimamente. Mitici!!!
:mira: :mira: :35:

Adesso mi dedico ad un libro di ricerche storiche: il Santo Graal.
"Per me i veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all'improvviso per dare luce alla tua vita. A volte mi capita di incontrarne:esseri sconosciuti con cui il destino ti porta a condividere intensamente un breve lasso di tempo. Esseri in grado di darti consigli preziosi sulle scelte cruciali."
Banana Yoshimoto, Arcobaleno.

#65 Sarina

Sarina

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 3462 Messaggi:

Inviato 13 set 2005 - 10:20

....quando l'avrai finito fammi sapere se ne vale la pena di leggerlo, sai non vorrei sprecare tempo.



ahaha!! Grande Sergio!!!!

:laughbounce:
"Per me i veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all'improvviso per dare luce alla tua vita. A volte mi capita di incontrarne:esseri sconosciuti con cui il destino ti porta a condividere intensamente un breve lasso di tempo. Esseri in grado di darti consigli preziosi sulle scelte cruciali."
Banana Yoshimoto, Arcobaleno.

#66 shaky

shaky

    esperto :.

  • shaky
  • StellaStellaStellaStella
  • 1711 Messaggi:

Inviato 13 set 2005 - 21:22

a breve una sintesi dettagliata.... cmq alla fine mi sono ricreduto....
Immagine inviata

"parlare di boxe è parlare di rispetto.... ottenerlo per se stessi togliendolo all' avversario" (milion dollar baby)

#67 shaky

shaky

    esperto :.

  • shaky
  • StellaStellaStellaStella
  • 1711 Messaggi:

Inviato 24 set 2005 - 14:17

tutto ha inizio nello studio del pittore Basilio Hallaward che dipinge la sua migliore opera: "Il ritratto di Dorian Gray". Quest'ultimo è un ragazzo di una bellezza straordinaria ammirato da ogni persona che lo conosce; perciò la sua bellezza lo spinge a desiderare che il quadro invecchi al suo posto; un vero e proprio patto con il diavolo.
Nel frattempo, Dorian conosce Lord Enrico Wotton, un nobile cinico e saggio, che con le sue teorie sulla vita fa cambiare e crescere interiormente il ragazzo, tanto che quando conosce Sibilla (un'attrice di un piccolo e squallido tatro, ma con un ottimo talento e molta bellezza) se ne innamora, ma dopo poco la abbandona così duramente che ella si toglie la vita.
Grazie al suo patto con il diavolo, il ritratto di Dorian cambia, assumendo un espressione crudele, così lo nasconde in soffitta, dove solo lui avrebbe potuto vederlo.
Passano gli anni, Dorian diventa collezionista e continua la sua vita piena di vizi, mantenendo la bellezza della sua gioventù, ma il quadro era sempre più rugoso, crudele e ripugnante.
Una notte Basilio decide di reincontrarlo dopo molto tempo e Dorian, facendosi coraggio gli mostra il quadro; alla vista il pittore rimprovera Dorian, ma questo lo uccide e nota che ora il suo quadro è ancora più orribile, con in mano, gocce di sangue.
Dorian, succesivamente, incontra Gicaomo Vane, il fratello di Sibilla, che aveva giurato vendetta ad essa, ne è impaurito, ma alcuni giorni dopo Giacomo muore per un incidente di caccia.
Il protagonista oramai stanco di quel ritratto che rispecchiava la sua anima, decide di farla finita: lo pugnala al cuore, ma così facendo pugnalò se stesso diventando vecchio e rugoso e lasciando al quadro la bellezza di un tempo.





se c'è qualche errore ditemelo che lo correggo.....

comunque è un libro che consiglio..... ho detto che era noioso, ma dopo le 100 pagine inizia a sbloccarsi, praticamente l'autore voleva trasmettere alcune teorie sulla vita, infatti Oscar Wilde più che scrittore, lo considererei un filosofo..... :tumbleweed:
Immagine inviata

"parlare di boxe è parlare di rispetto.... ottenerlo per se stessi togliendolo all' avversario" (milion dollar baby)

#68 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 24 set 2005 - 16:37

Il Ritratto di Dorian Gray, insieme al Diario di Anna Frank sono dei piacevoli ricordi d'infanzia scolastica...

Avete letto Il Codice Da Vinci di Dan Brown?

#69 shaky

shaky

    esperto :.

  • shaky
  • StellaStellaStellaStella
  • 1711 Messaggi:

Inviato 24 set 2005 - 16:49

sto aspettando che un mio amico lo finisca per farmelo prestare non mi va di andare a comprarlo in libreria :Po: ........ ma è bello come tutti dicono o è solo una storia puaramente inventata che molti prendono sul serio tipo bibiba? :tumbleweed:
Immagine inviata

"parlare di boxe è parlare di rispetto.... ottenerlo per se stessi togliendolo all' avversario" (milion dollar baby)

#70 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 24 set 2005 - 17:01

E' un romanzo thriller molto bello ed avvincente che rivelerebbe alcune verità storiche che però molti hanno criticato, soprattutto i Cattolici giudicandole prive di fondamento.
Ognuno ha la sua testa per ragionare e documentarsi.
Ti do una serie di link dove potrai approfondire l'argomento:

http://www.kattoliko...davincicode.htm
http://www.cesnur.or...05/mi_02_03.htm
http://www.alleanzac...rovignem322.htm
http://www.maranza.com/davincicode/
http://codexdavinci.splinder.com/
http://www.kultunder...data=118&I=7050
http://www.sherlockm...iornale.php/496
http://www.escriva.it/Vindat05.htm

Visto il successo del libro sono stati scritti anche degli approfondimenti:
- La verità sul codice da Vinci di Ehrman Bart D. - (Mondadori 2005)
- I Segreti del Codice Da Vinci di Simon Cox
- I segreti del Codice. La verità dietro il Codice da Vinci di DAN BURSTEIN (Sperling & Kupfer 2004)

E c'hanno girato anche un Film con Tom Hanks, che in Italia uscirà a Maggio del 2006: http://www.sonypictu...thedavincicode/

Ciao.

#71 robert

robert

    .: mod :.

  • robert
  • 18796 Messaggi:

Inviato 27 set 2005 - 12:03

Ultimamente sto leggendo "I cani del ring" raccontato da Paolo Vidoz e scritto da Ivan Malfatto...Vidoz descrive la sua avventura negli States ecc...molto interessante... :danser:
Immagine inviata Immagine inviata
"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere"
(Muhammad Ali)

"Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto "in trasferta".
(Indro Montanelli)

« Quei due piuttosto che averli alle spalle è meglio averli di fronte, in posizione orizzontale... possibilmente freddi. »
("El Indio" a "Groggy", rivolto ai due cacciatori di taglie)
Gian Maria Volontè!

#72 skapeppe

skapeppe

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1212 Messaggi:

Inviato 27 set 2005 - 14:20

Ultimamente sto leggendo "I cani del ring" raccontato da Paolo Vidoz e scritto da Ivan Malfatto...Vidoz descrive la sua avventura negli States ecc...molto interessante... :danser:

<{POST_SNAPBACK}>


io l'ho già letto, è stato il mio primo libro sulla boxe!
a me è piaciuto molto!
vola come una yamaha, pungi come un ape piaggio!

#73 skapeppe

skapeppe

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1212 Messaggi:

Inviato 12 ott 2005 - 12:59

questo libro lo straconsiglio a chiunque! Una questione privata, di Beppe Fenoglio.
c'è poco da dire a riguardo, la trama è semplice, la narrazione per stile e contenuto è veramente
bella, al punto da spingere Italo calvino a scrivere che questo è il romanzo che tutti
aspettavano e che nessuno era ancora riuscito a scrivere (negli anni della sua pubblicazione).
la storia della resistenza partigiana raccontata con occhi partecipi e attenti, con fare anche
critico (del rapporto fra fenoglio e la resistenza si è sempre detto molto, proprio per il
suo entrare nelle pieghe della storia attraverso delle storie). l'unico consiglio che mi sento di
darvi, riguarda l'attenzione durante la lettura, poichè ci sono talmente tanti cambi di ritmo
che sembra di guardare un film. Io infatti mi sono ripromesso di leggerlo ancora per
cogliere ancora meglio altre sfumature.
questo non può mancare nelle letture di nessuno!
vola come una yamaha, pungi come un ape piaggio!

#74 skapeppe

skapeppe

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1212 Messaggi:

Inviato 28 ott 2005 - 00:58

bene ho finito di leggere "confessioni di una maschera" di yukio mishima. mi è piaciuto molto sia per la storia che per lo stile narrativo colto e ricco di particolari sull'introspezione. unica nota stonata è che mishima è stato un pazzo para-nazista che si è suicidato per queste sue idee "stranamente" inattuabili dopo il secondo conflitto mondiale.
comunque ora inizia la lettura più difficile che abbia mai fatto: la storia del movimento socialista dai primi moti dei lavoratori dell' 800 fino all'ascesa di craxi! per un totale di 5 volumi e di circa 4000 pagine!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
mi rendo conto di essere veramente un pazzo, ma almeno così posso essere sicuro di sapere tutto ciò che si può sapere (i libri si basano sugli atti dei congressi e delle riunioni) sulla nascita del socialismo "storico" (quello marxista) e sulla scissione seguente degli anarchici e dei cominusti, capire meglio perchè mussolini era un folle (dato che era anche un socialista di stampo rivoluzionario) compresa la contestazione giovanile. se sopravvivo vi avviso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
vola come una yamaha, pungi come un ape piaggio!

#75 Nikita

Nikita

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 120 Messaggi:

Inviato 28 ott 2005 - 11:08

Il Ritratto di Dorian Gray, insieme al Diario di Anna Frank sono dei piacevoli ricordi d'infanzia scolastica...

Avete letto Il Codice Da Vinci di Dan Brown?

<{POST_SNAPBACK}>


Io sono a metà, ho letto angeli e demoni in una settimana...... ho visto che è uscito un altro libro di Dan Brown, mi sembra che riguardi lo spazio o qualcosa del genere, credo che sia sulla linea degli altri due.....

#76 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 28 ott 2005 - 13:03

ho visto che è uscito un altro libro di Dan Brown, mi sembra che riguardi lo spazio o qualcosa del genere, credo che sia sulla linea degli altri due.....


Ah! non lo sapevo, correrò in libreria!

#77 Nikita

Nikita

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 120 Messaggi:

Inviato 28 ott 2005 - 17:23

Ah! non lo sapevo, correrò in libreria!

<{POST_SNAPBACK}>


Ho trovato l'articolo, il libro si intitola "La verità del ghiaccio".

#78 shaky

shaky

    esperto :.

  • shaky
  • StellaStellaStellaStella
  • 1711 Messaggi:

Inviato 31 ott 2005 - 23:26

dio mio.... ho finito di leggere un libro che gira molto tra i ragazzi, infatti me l'ha prestato una mia amica.... il libro in questione si chiama: Melissa P.
forse qualcuno l'ha sentito di nome, a metà novembre uscirà anche un film....
comunque parla di una ragazza di 16 anni che sviluppando conosce gli uomini, e finisce per fare cose oscene anche con un 37enne, ma alla fine (per fortuna :haha: ) scopre cos'è in realtà l'amore grazie ad un ragazzo che non vuole usarla solo come oggetto.... :wow: :21: :o <_<
Immagine inviata

"parlare di boxe è parlare di rispetto.... ottenerlo per se stessi togliendolo all' avversario" (milion dollar baby)

#79 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 01 nov 2005 - 00:45

E' vecchio quel libro ormai...

#80 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 02 nov 2005 - 23:42

Sto leggendo La storia segreta di Dracula: I misteri di Vlad l'impalatore di Trow M. J.

Immagine inviata

#81 robert

robert

    .: mod :.

  • robert
  • 18796 Messaggi:

Inviato 02 nov 2005 - 23:51

................castello imprendibile sui monti Carpazi....storicamente Vlad ebbe un regno interessante..la cavalleria era la sua arma importante in Valacchia...ho letto un paio di libri sulla sua storia....
Immagine inviata Immagine inviata
"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere"
(Muhammad Ali)

"Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto "in trasferta".
(Indro Montanelli)

« Quei due piuttosto che averli alle spalle è meglio averli di fronte, in posizione orizzontale... possibilmente freddi. »
("El Indio" a "Groggy", rivolto ai due cacciatori di taglie)
Gian Maria Volontè!

#82 Sarina

Sarina

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 3462 Messaggi:

Inviato 17 nov 2005 - 14:27

Avete letto Il Codice Da Vinci di Dan Brown?



Ho letto il codice Da Vinci e sinceramente non ho capito molto il grande clamore che ha suscitato.
Sicuramente parla di fatti che possono non essere apprezzati da molti, ma di qui a pubblicizzarlo come uno dei libri più belli degli ultimi anni ce ne corre , secondo me. E poi la gente prende per oro colato quel che c'è scritto, anche se è un romanzo. Bah!
E avvincente, non posso neanche negare questo, ma tutto quello che cattura l'attenzione del lettore (per quanto mi riguarda) rimane poco approfondito. Sentivo dire che parlava del ritratto dell'ultima cena e la gente diceva che rivelava chissà che cosa su di esso, ma alla fine tutto si riduce in poche righe, per quanto ad effetto..Non posso certo negare l'evidenza.
Però non ho trovato in questo libro quello che hanno trovato molti altri,
forse perchè ho letto prima il santo graal, libro di cui Dan Brown fa esplicitamente o meno riferimento nel suo libro.
Appena letta la seconda parola del Codice Da Vinci ho subito pensato ad un nesso tra le due cose.
Il nome Sauniere non poteva essere una coincidenza e nemmeno il nome Rennes les Chateau ( si scrive così??). Così ho pensato che ci fosse un legame tra quel libro letto prima e questo perchè parlavano delle stesse rivelazioni. E chi sapeva quindi poteva collegare le cose.
Poi ancora due cose, andando avanti nella lettura:il nome Leigh e.... e lo spudorato riferimento al libro, citando anno di pubblicazione, numero degli autori ecc...
Ma non è accaduto poi quello che penavo. Si parla di cose simili, si costruisce sopra una storia che tiene ben attento il lettore che a volte ti sorprende e a volte è scontata.
Le rivelazioni non sono poi tutte quelle che mi aspettavo, tutte quelle che sembravano scritte dato ciò che sentivo dire al riguardo.
Non mi sento di esprimere un parere negativo su questo libro, però mi stupisce il suo successo.
Avrei voluto più approfondimento di certe cose, dato che si citavano nel libro e chi l'ha citate sa molto di più, almeno quello scritto nel libro cui fa così tanto riferimento.
Forse non era quello l'intento. Si voleva scrivere un romanzo tra lo storico e la fantasia, tra quello che conosciamo da secoli e quello che sembra essere la vera storia... Si voleva gettare un piccolo sasso e crearci intorno una simpatica oasi con happy ending incluso.
In un certo senso avrei avuto piacere che il libro che ho letto precedentemente sollevasse tutto il clamore che ha sollevato questo. Forse questo è successo e non lo ricordo, forse questo è successo altrove e non qua, ma.... Ma perchè dare tutto il merito a Dan Brown per una cosa che non ha sollevato lui? Solo perchè lui ci ha creato un romanzo sopra, mentre gli altri hanno creato un libro derivante da ricerche storiche?
"Per me i veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all'improvviso per dare luce alla tua vita. A volte mi capita di incontrarne:esseri sconosciuti con cui il destino ti porta a condividere intensamente un breve lasso di tempo. Esseri in grado di darti consigli preziosi sulle scelte cruciali."
Banana Yoshimoto, Arcobaleno.

#83 Ale90

Ale90

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1488 Messaggi:

Inviato 17 nov 2005 - 15:35

hai ragione nemmeno a me è picuito molto.....a proposito di dan Brown....oggi sono andato a comprare il suo ultimo libro!! lLa verità di ghiaccio...c'è qualcuno che l'ha già letto?? se si non me lo raccontate sennò che bello c'è...piuttosto ditemi se vi è piaciuto...tutti i mieie amici dicono che è bello...boh speriamo!!!!! :D :haha:
Zidane il mio mito sempre e comunque!!
Immagine inviata Immagine inviata Immagine inviata

#84 anna

anna

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 602 Messaggi:

Inviato 17 nov 2005 - 17:12

dan brown non mi piace.
e chissene, direte voi.
leggo circa 2-3 libri la settimana, ed ho trovato dan brown solo un'enorme, volgare operazione commerciale.
scusate posso sembrare presuntuosa e snob, ma per i libri sono così.
ne ho letto poco più di metà ed ho dovuto abbandonare.
andrebbe bene se fosse un film, non un libro. ok, infatti lo fanno un film, meglio così.
la lettura è il mio amore più grande, supera il pugilato, l'arte, tutto. e mi dispiace vedere chiamata letteratura qualcosa che etteratura non mi sembra.
ce ne sono tanti di libri così lo so, ma gli altri restano un po' più nell'ombra, non diventano un best seller così best e così seller...
nel leggerlo non mi ha dato nessuna emozione, non mi ha fatto "respirare" come mi succede con gli altri libri che leggo.
adesso che ho finito di lamentarmi, vi saluto.

#85 skapeppe

skapeppe

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1212 Messaggi:

Inviato 22 nov 2005 - 01:33

dan brown non mi piace.
e chissene, direte voi.
leggo circa 2-3 libri la settimana, ed ho trovato dan brown solo un'enorme, volgare operazione commerciale.
scusate posso sembrare presuntuosa e snob, ma per i libri sono così.
ne ho letto poco più di metà ed ho dovuto abbandonare.
andrebbe bene se fosse un film, non un libro. ok, infatti lo fanno un film, meglio così.
la lettura è il mio amore più grande, supera il pugilato, l'arte, tutto. e mi dispiace vedere chiamata letteratura qualcosa che etteratura non mi sembra.
ce ne sono tanti di libri così lo so, ma gli altri restano un po' più nell'ombra, non diventano un best seller così best e così seller...
nel leggerlo non mi ha dato nessuna emozione, non mi ha fatto "respirare" come mi succede con gli altri libri che leggo.
adesso che ho finito di lamentarmi, vi saluto.

<{POST_SNAPBACK}>

:viola: :ador: :spam!: :spam!:
vola come una yamaha, pungi come un ape piaggio!

#86 Ale90

Ale90

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1488 Messaggi:

Inviato 22 nov 2005 - 14:38

Vi dirò invece che Dan Brown mi piace molto......la mia opinione si rifà all'ultimo libro che ha fatto....La Verità del Ghiacciio!!!!....perchè gli altri due non li ho letti.....
non so perchè ma i libri tipo questi mi piacciono molto.....infatti l'ho letto in 3 giorni!!!
inizierò oggi a leggere il codice da vinci...il libro con il quale ha fatto successo!!!
bah speriamo che sia bello!!!! :viola:
Zidane il mio mito sempre e comunque!!
Immagine inviata Immagine inviata Immagine inviata

#87 danser

danser

    marvelous

  • danser
  • 17997 Messaggi:

Inviato 25 apr 2006 - 21:25

Sto leggendo Cell di Stephen King, dopo le prime 100 pagine, ho avuto un incubo di notte. :droola:

Maledetti cellulari!

#88 Sarina

Sarina

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 3462 Messaggi:

Inviato 27 apr 2006 - 20:23

Me l'hanno regalato per il compleanno, ma devo ancora iniziarlo perchè ho da terminare l'ennesimo libro di crais. W King!!!!!!!!!!!
"Per me i veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all'improvviso per dare luce alla tua vita. A volte mi capita di incontrarne:esseri sconosciuti con cui il destino ti porta a condividere intensamente un breve lasso di tempo. Esseri in grado di darti consigli preziosi sulle scelte cruciali."
Banana Yoshimoto, Arcobaleno.

#89 Erik

Erik

    .: mod :.

  • Erik
  • 8041 Messaggi:

Inviato 27 apr 2006 - 21:03

Me l'hanno regalato per il compleanno, ma devo ancora iniziarlo perchè ho da terminare l'ennesimo libro di crais. W King!!!!!!!!!!!


...Elvis Cole & Joe Pike.......!!!
ottimi gusti.....!!!

A war can be lost, but with dignity and loyalty. The yield and the betray brand for centuries people in front of the world
November, 1942

 

In the darkest hour, when the demons come, call on me brother and we will fight them together

Omaha Beach


#90 Sarina

Sarina

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 3462 Messaggi:

Inviato 05 mag 2006 - 18:22

Grazie Zietto! :devil: :haha:

:sick: :) :haha:
"Per me i veri angeli sono le persone che in certi momenti compaiono all'improvviso per dare luce alla tua vita. A volte mi capita di incontrarne:esseri sconosciuti con cui il destino ti porta a condividere intensamente un breve lasso di tempo. Esseri in grado di darti consigli preziosi sulle scelte cruciali."
Banana Yoshimoto, Arcobaleno.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi