Vai al contenuto


Axxx

Registrato dal: 23 feb 2017
Non connesso Ultima attivitą: oggi alle, 13:10
-----

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:Scenario Dei Massimi 2019

oggi alle, 12:39

Ma per favore... Joshua da solo fa esplodere wembley, devono ringraziare che gli offre il 35%,è pure troppo.


Questo però varrebbe pure per Canelo con GGG, seppur non con questi margini.

Nella discussione:Superwelter

ieri alle, 23:08

Ma no Mario, si faceva solo per dire. Ci mancherebbe. Vediamo se fa seguire i fatti. Sono curioso di vederlo.

Nella discussione:Scenario Dei Massimi 2019

ieri alle, 23:05

Tutto giusto ma io non sto discutendo del valore di AJ (ad eccezione di quanto dicevo in merito ad un suo accostamento con Usyk).

Io ho una mia idea, che è evidentemente lontana dalla realtà dei fatti, ma a quanto pare i tre sopra citati (probabilmente, ipotizzo) non sono d'accordo con la suddivisione delle borse e chissà, pare quasi siano facendo fronte comune. Col risultato che AJ per ora rimane col cerino in mano. Tu dici che può trovare un avversario in un nanosecondo, io dico vero, ma l'ennesimo bidone sesquipedale. E lui (anche lui) ha bisogno di uno tra Wilder e Fury.

Nella discussione:Scenario Dei Massimi 2019

ieri alle, 22:51

Si, ma ripeto, qui non è un discorso di ragione. Non esistono equazioni per calcolare il giusto compenso basato su popolarità, classe sul ring, spettacolo offerto, tifosi, titoli. Dico solo che i match si fanno in due. E che se Whyte Wilder e Fury dicono no, AJ combatte da solo.

Direi proprio di sì (come minimo) e trovo la cosa francamente inevitabile. Non dico bella o giusta, ma semplicemente naturale.


Ribadisco, come vedi la situazione non è in realtà così lineare, specie se poi i tuoi sfidanti decidono che i match te li fai da solo. E comunque non mi pare che quando fu Golovkin a subire condizioni francamente ingiuste non lo si sia fatto notare.

Nella discussione:Superwelter

ieri alle, 22:43

Va beh, si fa per dire. Esiste anche il profilo serio, GGG style, non è che dopo che hai rischiato di finire gambe all'aria più volte (cosa che non è accaduta al tuo avversario) te ne esci come se avessi fatto chissà che match. Fermo restando che per me la vittoria di Harrison non esiste. Ma ne avevamo già parlato.