Vai al contenuto


Contenuti più graditi


#298377 Scenario Dei Medi

Inviato da Tenente Cobretti di 19 mag 2016 - 14:08

gggcanelo.jpg



#318241 Gennady Golovkin Vs Saul Alvarez 16-9-2017

Inviato da Triple G di 13 giu 2017 - 13:26

Ma non so se ci sia stato un calo come spesso ripeti Meraviglioso. Analizza oggettivamente:
-Brook è stato schiantato in modo spaventoso. Vero ha ben figurato in un round e per la prima volta si è visto uno dal carisma che davvero si è messo a rispondere ai colpi con voglia di vincere un match. Sono stato il primo a dire che Brook ha esposto GGG...ma per quanto? 1 round?
E stato letteralmente travolto dal primo minuto,dove a momenti subiva un kd al primo montante doppiato con un gancio alle corde.
Con Jacobs invece le cose si sono fatte difficili. Il team diGGG aveva studiato una tattica simile a quella del match con Lemiuex, senza pensare di trovare sul ring un pugile che rappresentava l'esatto opposto di tutte le sue uscite precedenti. Jacobs ha avuto l'intelligenza di adottare una tattica perfetta consapevole di avere i mezzi fisici per sostenerla;come ad esempio una gran velocità di gambe,ottima potenza e una velocità maggiore di braccia. Cosi facendo arretrava portando colpi in serie(raramente puliti) e stava lontano dalle corde. Ma era davvero rapido negli spostamenti. Mica è da tutti una versatilità del genere.
Golovkin era consapevole che Jacobs a fare a cazzotti è una furia e fa male ed ha adottato una tattica prudente che alla fine ha rischiato di essere controproducente. Se fosse partito in modalità beast avrebbe forse concluso tutto prima,magari rischiando e traballando qualche volta.
Insomma questi sono gli avversari di serie A e comportando a match difficili. Lo era anche Lemiuex eh,peccato però che il canadese sia un pugile senza la minima intelligenza pugilistica e sappia solo menare come un fabbro incazzato. Ma a tattica stiamo a 0


#296236 Fury Vs. Klitshko 2 Chi Vincerà?

Inviato da Stinglikeabee di 17 apr 2016 - 17:52

Ragazzi, non avremo mai la controprova ma, per carità, non scherziamo.... Big George al massimo della forma avrebbe mandato klitscho al pronto soccorso e Fury al cimitero. Vi ricordo che Alì (per quanto il più grande) ha dichiarato piu volte che nel 1974 era terrorizzato all'idea di incontrare Foreman. Quanto a Liston forse qualche problemino lo avrebbe avuto le prime 2 riprese, giusto il tempo di prendere le misure all'ukraino, ma dopo wlad finiva a nanna con un bel sorriso sulle labbra... Di Lewis non dico nulla ma se qualcuno pensa che Lennox al top avrebbe avuto problemi con klitscho allora forse io non capisco nulla di boxe


#292163 Scenario Dei Massimi 2016

Inviato da ivan1979 di 11 feb 2016 - 13:56

Capita o potrebbe capitare a chiunque di assumere un atteggiamento poco consono ad un forum e lasciarsi andare ad espressioni che potrebbero sortire, come unico effetto, quello di inquinare questa meravigliosa realtà.

Tuttavia, il continuo punzecchiamento che un utente X possa assumere nei confronti di un utente Y o nei riguardi di ogni “consociato”, finisce inevitabilmente con il compromettere la serenità della partecipazione nei vari dibattiti.

Ovvio che ogni utente ha un grado differente di conoscenza e preparazione della materia de quo! Tuttavia, il continuo confronto della propria opinione con l’altrui punti di vista non può che beneficiare ad ogni partecipante. Compreso il più indottrinato!

Il tutto con tranquillità e serenità!

Pro bono pacis!




#290395 Rivincita De Carolis-Feigenbutz: Titolo Supermedi Wba

Inviato da 7speed di 13 gen 2016 - 11:35

quello che pensa penalosa è legittimo e discuterne con te è per me davvero un piacere. esprimerò quello che penso con sincerità certo che l'assenza di astio generato da una polemica incivile possa inquinare il nostro dibattito.

 

avrei detto le stesse identiche cose.

1.non concordo sul fatto che la vittoria sia passata sotto banco. il tam tam facebook è stato molto accentuato ed ha raggiunto tantissima gente.

giornali dalla gazzetta dello sport al sole24 ore hanno dedicato un articolo (titolandolo come "campione del mondo").quindi penso che la vittoria ha avuto il suo (giusto) eco.

2. che sia tuiach, malignaggi, mayweather, de carolis o bundu non fa differenza. un titolo dell'unione europea non è un europeo, ed è scorretto ed ingiusto chiamare entrambi campioni europei: non è che se un italiano od un proprio pupillo vince il titolo dell'unione europeo siamo autorizzati  a dire (cioè possiamo pure da appassionati ma non da divulgatori) che è il campione d'europa. lo stesso con i mondiali: un WBA super vale più che un regular, un WBC interim meno di un WBC regular. se l'alessandria vincesse la coppa italia non sarebbe campione d'italia perchè questo titolo spetta a chi vince il campionato di serie A. queste sono verità assolute e se non le accettiamo o siamo ignoranti o faziosi a livello becero.

3. sono contentissimo per de carolis, e per la boxe italiana. la sua vittoria accrescerà l'interesse per la boxe italiana e ci rende più forti anche sul piano morale, lui come ultimamente anche altri anche se con meno clangore hanno fatto capire ai tedeschi che i nostri pugili non sono collaudatori (almeno non sempre) e che l'italia non è una ungheria di lusso, e questo mi fa enormemente felice. mi fa enormemente felice anche quando un ungherese prende a calci un protetto europeo (a meno che non sia un mio pupillo, ma li ci sono ragioni di tifo), più per una questione di filosofia dello sport, uno sport che non si pieghi al vile denaro ma va oltre, oltre quello che i manager e promoter coi soldoni possano comprare. de carolis ha dimostrato tutto questo ai tedeschi. solo per questo giù il cappello, poi è anche italiano, un bravissimo ragazzo e sembra davvero un brav'uomo. bene non posso che essere contento.

 

4.il tifo agli italiani non è dovuto, certo a parità di condizioni tengo un italiano anzichè un crucco qualunque ma non sono tenuto a difenderlo a spada tratta o ad inventarmi e riscrivere la storia dello sport solo perchè c'è un mio connazionale. certe cose le lascio alla corea del nord. ad esempio dopo le dichiarazioni di spada non ho avuto il motivo per fare il tifo per lui contro rubio, guardando il match in maniera del tutto indifferente.

 

5. se parliamo di un italiano che conosco personalmente o quasi gli do qualche pacca sulla spalla in più certo, perchè è anche un amico o un mio pupillo, insomma se è un pugile che tifo anche mi "spreco" di più è chiaro ma non dico una cosa per un altra al costo di gonfiare l'impresa ma mi sembra una cosa normale. se avesse vinto tuiach avrei fatto qualche complimento sul forum in più e manifestato più tifo, dato che de carolis non lo conosco benissimo come uomo, e allora? wba regular rimane wba regular non diventa wba super. se vince moncelli, mio coetaneo e conterraneo sono contentissimo perchè lo seguo da quando era dilettante, ci siamo incontrati a varie riunioni "sotto casa", dunque? quando ha vinto l'intercontinentale ha vinto l'intercontinentale non il mondiale. 

 

tutto questo mi sembra davvero ovvio, e non capisco perchè certe opinioni debbano creare contrasto, tanto sono ovvie.




#288360 Wladimir Klitschko Vs Tyson Fury

Inviato da Lord Bullington di 01 dic 2015 - 14:59

Ecco, lo sapevo. Ma che match e pugile avete visto, scusate? Un fuoriclasse che ha letteralmente dominato, surclassato da innumerevoli motivi, bla bla... ecco a voi Guillermo Fury; ma andiamo, di che parliamo? Tenete a bada i superlativi per altre occasioni. E' stato un match orrendo dove Fury è stato bravo a fare qualcosina in più nella maggioranza delle riprese, fine. Stazza, tattica e freschezza atletica. Aiutato dal fatto (secondo me) che Wlad non era certo nella migliore serata. Nessun genio della tecnica, nessun pugile da ricordare se non per il suo match di importanza storica vinto sabato.

 

Se Wladimir saprà trovare nuove risorse per un "canto del cigno", o se il suo match apatico è stato un episodio, si riprenderà il titolo. Altrimenti amen, via al regno di Fury, un regno assolutamente legittimo ma al momento direi ancor più "malinconico" del precedente, e a parer mio di non lunga durata. 




#286812 Chi è Il Più Grande Peso Massimo Della Storia?

Inviato da gianca di 13 nov 2015 - 14:42

Io paragono i pugili ai pittori perchè la boxe non è la "nobile scienza" ma è "nobile arte".

Quindi per me Joe Louis è Giotto. Mi spiego: Giotto è il pittore che ha dato profondità al quadro ed espressività al viso dei ritratti. Prima di lui l'arte bizantina per duecento anni ritraeva figure piatte e senza espressività, ovvero le facce dei ritratti erano uguali cambiavano solo gli abiti. Quindi ha rivoluzionato l'arte. Joe Louis ha cambiato il modo di combattere, anche lui un rivoluzionario prima di lui il migliore era Jack Johnson ma apparteneva ad un era "antica". 

Poi Ali per me è come Picasso che scomponeva la figura e gli dava ai suoi quadri tutto il sapore del Novecento: l'elettricità,il jazz, il cinema. Un altro rivoluzionario. Ali lo stesso e tutti e due artisti eminentemente "politici", che sfruttavano la loro immagine per propagandare una loro visione di vita e di azione. 




#286654 Scenario Dei Massimi 2015

Inviato da Triple G di 10 nov 2015 - 22:09

Le sconfitte come contro Sanders contano eccome ragazzi, grazie a quelle "lezioni" Wlad è diventato il campione che è oggi. Non lo ridimensionano in valore assoluto ma non si può dire che "non contano nulla", non avrebbe nessun senso logico negare una sconfitta così evidente.

Anche io sono dell'idea che sminuire la prestazione di Sanders a colpo di fortuna sia sbagliato.

Il termine "massacro" usato da Ivan può trarre in inganno, quando si pensa ad un massacro ci vengono in mente magari match a senso unico protratti per più riprese. Come Golovkin-Murray per rimanere nell'attuale. Wladimir è stato annichilito da Sanders, non c'ha capito nulla dal primo sinistro preso in pieno e tempo qualche istante era già out, non è cosa da poco comunque.

Il Wlad di adesso a sua volte distruggerebbe il compianto Sanders? Probabilmente si, ma qualche bello sbandone sul suo sinistro lo farebbe ancora a mio avviso.

Lo sconfiggere un pugile A non fa del pugile B obbligatoriamente il più forte dei 2,in assoluto, nessuno qui credo sostenga che Sanders sia stato un pugile migliore di Wlad in tutta la sua carriera.


#245909 Il Caso Mangiacapre

Inviato da magic man di 19 apr 2013 - 22:53

Sai chiara una cosa: io non ce l'ho con i pugili. Non nutro alcun odio o rancore nei confronti di nessuno dei nostri dilettanti; Russo l'ho incontrato di persona e una volta si allenato con noi quando andavo all'excelsior e Mangiacapre l'ho conosciuto e mi ci sono allenato insieme per un anno. Quando li vedo combattere alle olimpiadi faccio il tifo per loro così come per gli altri italiani impegnati. Certo, mi dispiace che pugili che hanno discrete potenzialità restino degli eterni incompiuti tra i dilettanti ma è una loro rispettabile scelta e non ne faccio un dramma. Quello che mi fa rabbia è che Boschiero va a farsi 12 riprese di fuoco in giappone viene scippato del titolo di sigla e in tutt'italia lo conoscono 4 gatti. Russo vince di un pelo contro un quasi-minorenne in un match di 3 round dopo aver subito 2 atterramenti nonostante i guantoni antishock, il caschetto e l'arbitraggio ultraprottettivo e il paese grida all'impresa di tatanka. Non è colpa dei pugili, è colpa del sistema. Ma se persino noi appassionati ci adeguiamo al sistema e innalziamo Russo e Cammarelle a eroi nazionali, allora è proprio la fine.




#241641 Fabio Tuiach

Inviato da magic man di 05 feb 2013 - 00:15

Senti, io capisco che la sezione "boxe dilettantistica" è meno letta e meno frequentata di quelle serie, e che tu hai bisogno di visibilità per convincere la gente che Russo e Cammarelle sono grandi campioni e che il circo delle WSB merita di essere visto; tuttavia il posto adatto per discutere di Lomachenko & Co. resta quello. Quindi non mi presto più ad aiutarti nell'inquinamento sistematico di topic interessanti rispondendo ai tuoi vaneggiamenti. Spero che Gianca inizi a cancellare i messaggi non attinenti. Se vuoi continuare a discutere degli eroi a cui piace vincere facile picchiando i diciottenni alle olimpiadi fallo pure nella loro sezione. Qui invece si parla di uno che è andato in Germania a fronteggiare l'attuale campione del mondo pro della WBO che mena come un fabbro, si aiuta con testate e gomitate col beneplacito degli arbitri e non indossa guantoni antishock. Considerando che quella scelta coraggiosa gli è costata anni di carriera, tormenti personali e difficoltà economiche, magari si è meritato perlomeno uno spazio sul forum in cui si parli dei suoi match senza mischiarli con le gesta dei fenomeni in cannottiera.


#221999 Fabio Tuiach

Inviato da angelopicchiatore di 13 gen 2012 - 09:55

Non ci posso credere, dopo tre anni la visita che non riuscivo a superare finalmente e' a posto!! Credo che un paio di mesi o poco più e sarò di nuovo sul ring.. Forse se non prendevo colpi nel k1 sarei riuscito a tornare anche prima, i pugni di huck quando ero fra le corde ammetto che forse non mi hanno fatto troppo bene.. Ora restano solo gli ultimi dettagli ma il più e' fatto.. E pensare che pensavo di non combattere mai più, meno male che ho visto il match di Vidoz!!!!!!


#326436 Scenario Dei Massimi 2017

Inviato da SugarRayR di 04 ott 2017 - 08:21

Fury si sarebbe fatto beccare per doping contro Wilder senza nemmeno mezzo dubbio... Il match non si sarebbe mai fatto..




#323958 World Boxing Super Series: Pesi Cruiser

Inviato da pugilatore di 09 set 2017 - 23:10

Quando l'insopportabile Huck ne busca siamo sempre tutti contenti. Bravissimo Usyk, pugile da seguire...


#322834 The Money Fight: Mayweather Vs Mcgregor

Inviato da Tartaruga di 26 ago 2017 - 12:09

I fan dell'mma non capiscono veramente un cazzo, degli sport da combattimento in generale, compreso il loro.




#321125 Scenario Dei Massimi 2017

Inviato da Muresan80 di 04 ago 2017 - 20:17

Klitschko con un post di estrema classe dice che Anthony Joshua è il suo erede e il che lo rende orgoglioso ed è sollevato che lo scettro lo abbia preso lui.

Joshua ringrazia rispondendo che sarà sempre il benvenuto per ogni consiglio su come dominare per 10 anni come ha fatto lui.


CLASSE.


#320902 Scenario Dei Massimi 2017

Inviato da Muresan80 di 02 ago 2017 - 10:34

Ripeto penso che la relativa penuria di avversari abbia penalizzato Wlad nella carriera inoltre molti avevano paura di affrontarlo


#318487 Andre Ward Vs Sergey Kovalev Ii

Inviato da Triple G di 18 giu 2017 - 09:21

Ma nessuno si è accorto di come Kovalev ha iniziato il match? Da demente, è partito a 200 inseguendo Ward che non ha messo un colpo pulito in 3 round,solo clintch. Strana tattica per chi nel primo match ha perso le energie al 5 round!

Dalla 4 ripresa il russo è semplicemente calato fisicamente e mentalmente e difatti Ward ha vinto chiaramente quella ripresa, avendo visto il match su youtube ho visto il minutaggio e da li ho iniziato a temere per un ritito di Kovalev...non per ko ma per sfinimento. Diciamo che non ci ho visto male, il russo totalmente spompo che iniziava ad inclinare la testa anche sui jab di Ward e che diventava sempre meno preciso e Ward che non facendo quasi un cazzo vantava la solita prestanza fisica incredibile.

Il russo era semplicemente alla canna del gas e quel destro l'ha accusato pesantemente, ma non è andato ko, ha sentito i colpi bassi ed alle corde si è appoggiato per far richiamare Ward o semplicemente per alzare bandiera bianca. Sembrava totalmente sfiduciato.

HA FATTO IL GIOCO DI WARD, E' SALITO INCAZZATO NERO E' PARTITO A 200 ED IN 3 ROUND HA FINITO TUTTO.




#318311 Match Futuri

Inviato da doctord di 15 giu 2017 - 08:55

Così non ha molto senso, vince Floyd. Si doveva fare ognuno con la propria specialità.


Si magari uno combatte con la spada e l'altro con la pistola.


#316183 Wladimir Klitschko Vs Anthony Joshua Il 29 Aprile A Wembley

Inviato da Triple G di 02 mag 2017 - 09:23

Senza fare polemica, ma a livello tecnico cosa è mancato a questo match? Io non l'ho visto in diretta quindi non ho nessun tipo di foga, ma oggettivamente si è visto un grandissimo spettacolo;anche a livello tecnico.
Che poi Wlad e Joshua non siano Vitali e Lennon pace ma hanno offerto un match di qualità straordinaria.
Velocità, colpi puliti, RITMO ALTISSIMO, cuore,atterramenti e colpi da veri fenomeni. Il montante di Joshua è da incorniciare, così come il destro di Wlad al 6 round.

Se ci ostiniamo sempre con questi cavolo di confronti non ci gusteremo mai un match in vita nostra.
Mayweather è forte.....e ma vuoi mettere Robinson?
Golovkin è un carro armato....e ma con Hagler?
Pacquiao è spettacolare....ma vuoi mettere con Duran?
Joshua-Wlad è stato un match incredibile...e ma vuoi mettere i massimi del 15-18 che facevano 75 round con i guanti da forno? :) :)
Godiamoci il momento e vediamo il lato positivo:la boxe ha acquisito un enorme visibilità dopo questo match ;)

Tanto i confronti li facevano pure nell'epoca d'oro dei massimi; già me li immagino: ma vuoi mettere Foreman con Marciano? Vuoi mettere Ali, uno che rischia con Cooper, contro Louis? Fidati di me, questi nel periodo d'oro dei massimi avrebbero fatto meglio a stare a casa a fare l'uncinetto :)


#313869 Gennady Golovkin Vs Daniel Jacobs

Inviato da magic man di 19 mar 2017 - 11:44

Ho appena finito di vedere il match. Parto dalla fine, cioè dal cartellino: io ho 115 a 112 in favore di Golovkin.

 

Il kazako è partito, come mi aspettavo, con prudenza. Era consapevole della pericolosità dell'avversario e della sua potenza, quindi non ha voluto esporsi a rischi inutili e ha preferito avanzare a piccoli passi dietro il suo bellissimo jab senza fretta né precipitazione. Jacobs però è partito con prudenza ancora maggiore, anche qui tattica comprensibile finalizzata ad evitare una rapida debacle e a potersi giocare il match sulla lunga distanza. L'americano quindi nella prima parte del match ha portato pochissimi colpi, per lo più di sbarramento, senza mai affondare davvero.

 

Personalmente ho assegnato le prime 5 riprese tutte a Golovkin. Sulla prima, sulla quarta (con atterramento) e sulla quinta ritengo non ci siano dubbi di sorta. Più equilibrate seconda e terza ma lo sfidante è stato a mio avviso troppo rinunciatario per guadagnarsi il favore dei giudici mentre Golovkin, pur mettendo a segno pochi colpi puliti, aveva se non altro il merito di cercare maggiormente lo scambio mettendo sul quadrato maggiore aggressività.

 

Aggiungo che secondo me Golovkin in questi primi 5 round, pur essendoseli aggiudicati a mio parere tutti, ha commesso un errore tattico di non poco conto che potrebbe aver influito sulla parte seguente del match: ha lavorato pochissimo al corpo. Contrariamente alle sue abitudini si è infatti concentrato quasi esclusivamente sul bersaglio alto nonostante Jacobs, troppo preoccupato per mettere pepe nelle repliche e coperto da una guardia piuttosto alta, gli offrisse questa opportunità.

 

Dal sesto round le cose sono iniziate a cambiare poiché Jacobs, che fino a quel momento ha speso relativamente poco avendo caricato poco i propri fendenti e non essendo stato fiaccato da un opportuno lavoro alla figura, ha finalmente iniziato ad accompagnare gli incessanti movimenti sulle gambe con delle combinazioni violente non più funzionali a fare semplice interferenza, ma portate con lo scopo di fare male. Golovkin si è forte lasciato sorprendere da questo cambio di passo e non escludo che sia entrato un po' in confusione anche di fronte alla guardia mancina spesso adottata dall'avversario (a qualcuno forse saranno tornate in mente le difficoltà di GGG contro Ouma) che magari non si aspettava. Fatto sta che il campione ha perso la misura ha iniziato a farsi imbrigliare pur conservando la sua nota pericolosità.

 

Dopo un sesto round vinto nettamente dallo sfidante sono seguite tre riprese equilibrate. Golovkin ha vinto la nona (che fino a una trentina di secondi dalla fine stava perdendo) grazie a un paio di colpi (un montante in particolare) che hanno fatto leggermente traballare l'americano il cui angolo infatti gli ha proprio testualmente detto "questo round era tuo, l'hai buttato via alla fine" o qualcosa di simile. Più difficile l'interpretazione delle due riprese precedenti (settima e ottava) in cui jacobs ha sicuramente fatto più "scena" con la sua proverbiale velocità di braccia ma non sempre è stato concreto a differenza di GGG che pur meno "svolazzante" e dedito a colpi singoli, appariva maggiormente pragmatico. Io ho dato il settimo al campione e l'ottavo allo sfidante, ma sono valutazioni piuttosto soggettive.

 

Dal decimo round in poi personalmente ho preferito Jacobs. Ha speso davvero fino all'ultima scintilla di energia tanto che alla fine di un divertente ultimo round si è inginocchiato veramente esausto alle corde, ma lo sforzo credo abbia pagato perché Golovkin dovendosi preoccupare di evitare tutti i colpi di sbarramente dell'avversario e dovendolo contemporaneamente inseguire per il ring non è più riuscito a dare continuità alla sua azione, troppo frammentaria.

 

L'ultima ripresa a onor del vero non è stata poi così netta, non escludo che i giudici possano averla data al campione, ma c'è poco da fare, questo sport conserva un margine di soggettività nei giudizi davvero alto.

 

In conclusione io sono rimasto estremamente sorpreso da Jacobs che mai avrei ritenuto capace di un'applicazione difensiva di tale livello per ben 12 riprese. Il suo grado di concentrazione è stato davvero altissimo, la preparazione atletica di prim'ordine, fisico e tecnica da vendere: davvero un grandissimo pugile. Chiamato al match della vita ha evitato ogni imprudenza mostrata in passato e merita quindi tantissimi applausi. Non esito ad affermare che lo vedrei favorito in un match contro Alvarez.

 

Golovkin forse ha deluso un po' le attese ma credo anche che le attese fossero alte per via di una sottovalutazione dello sfidante (mi ci metto io per primo tra coloro che hanno errato la stima delle doti dello statunitense). Il kazako ha comunque messo in mostra un jab di altissimo livello, la solita potenza fuori dal comune, e la capacità di non perdere mai di vista l'obiettivo nonostante la progressiva rimonta dell'avversario e la sua tattica frustrante. Credo vada anche sottolineato che GGG stia per compiere 35 anni: non dico che sia in calo, ma onestamente non mi sento di escludere che alla sua età, tenendo conto della lunghissima carriera dilettantistica, dei 37 match da pro e del suo stile molto dispendioso possa iniziare ad avvertire qualche scricchiolio soprattutto in termini di riflessi e velocità di esecuzione, per quanto anche stanotte abbia evidenziato una condizione fisica invidiabile.

 

Proprio in virtù delle ultime considerazioni spero con tutto me stesso che il super match con Alvarez si concretizzi non oltre settembre: sarebbe veramente un peccato mortale non assistere a una sfida tanto attesa mentre i due pugili sono ancora in prossimità del proprio apice. 

 

Occorre comunque anche dire, e questo è un mio parere personale, che alla luce di quanto abbiamo visto stanotte, non è detto che Golovkin vs Alvarez sia un big match "più big" rispetto a Golovkin vs Jacobs. Se l'americano continua su questa strada e mette nel curriculum qualche altra vittima illustre come il malcapitato Quillin, credo si potrà tranquillamente affermare che il kazako abbia inserito nel proprio record un campione a tutti gli effetti.

 

PS: Questo match suggerisce mio avviso che il jacobs visto contro pirog molto probabilmente fosse già condizionato dalla malattia. Al contempo aumenta il rimpianto per il ritiro prematuro del russo dalla scena puglistica.