Vai al contenuto


Foto

Passato Vs Presente


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 724 risposte

#31 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 20:22

Samuel ti rinfresco la memoria. Tu hai cominciato la discussione scrivendo di cose che riguardavano l'oggi:

questo nella boxe e' un problemone ,si sente sempre dire ai miei tempi ai miei tempi....
i "vecchi"della boxe,IN ITALIA sono convinti che la boxe sia uguale a 40 anni fa', non si rendono minimamente conto che e' cambiato tutto o quasi,che un campione del mondo di 30 anni fa' a stento adesso farebbe l'europeo...allenamenti,ritmo, impostazioni pugilistiche... e' tutto migliorato al 1000x1000,ma e' dura farlo accettare nella boxe...c'e' troppo orgoglio perche di mezzo ci sono i cazzotti..e magari per rispetto dovremmo lasciarglielo credere..in fondo son quelli che son stati i nostri idoli..
pero' se pensassero un attimo all'evoluzione degli sport negli anni non faticherebbero a crederlo.. guardate i record di atletica e nuoto son stati polverizzati..,i tempi nello sci e nelle maratone... ed infine il paragone piu' papabile.. il milan di 40 anni fa vincerebbe con il milan di oggi???
la risposta la sappiamo tutti,finirebbe 10 a 0 come minimo...

Mica parlavi dgli anni Novanta o che..
Ti sei (eri?) sicuro che:

un campione del mondo di 30 anni fa' a stento adesso farebbe l'europeo...

Come no! Certo...
Saluti in amicizia.

ok gianca sicuro l'affermazione mia era colorita..di nuovo ok... pero' cosi come e' troppo colrita l'affermazione e' pure scritto bene 90/2000 vs 60/70....! :eyebrow: :fiori:

Dicevo davvero quella volta

lo so' lo so'...

forse si riferiva al errore grammaticale..... :taunt: ........... :ador:

no mi riferivo a senso della frase...

anche se avevo ragione a dire che con i guantini da sacco se ti alleni seriamente ti rompi le mani!! :sniff: :devil:

#32 flavio

flavio

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 2002 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 21:31

Fatemi ridere: il lavoro al corpo non lo fa quasi nessuno: il gancio al fegato è un evento!
Movimenti sul tronco o con la testa sono pochissimi a farli. Margarito li fa? Pavlik? Rigidi come tronchi.
Meno male che c'è YouTube.
Consiglio: abbiate curiosità e non guardate solo quello che passa il convento oggi e rivedetevi i campioni del passato.
Come se uno dicesse, "mi piace il cinema" e si vede solo Tarantino e ignora Peckinpah e Sergio Leone.




Gianca che la boxe di una volta era piu dura di quella di adesso concordo, che fosse piu efficace è tutto un altro paio di maniche, nn c'e' bisogno di andare a cercare il miglior De la Hoya, uno tra i primi 5 pesi Welter di adesso portato con macchina del tempo a 40 anni farebbe piazza pulita c'e' poco da discutere altri ritmi, altri fisici altro timing, giu il cappello per i grandi del passato ma dire che una il pugilato di una volta era piu effcace è come dire che c'e' stata una involuzione tecnica nella nostra discplina e nn è cosi.Lo ripeto piu duro nn è uguale a piu efficace.





FLAVIO
http://img26.imagesh...391/logotrv.gif


"Ora se qualcuno possiede bravura e pronto coraggio si presenti e sollevi le braccia con i pugni fasciati"

Virgilio "Eneide"


"Non è la specie piu' forte a sopravvivere, ma quella piu' pronta al cambiamento"


Charles Darwin

#33 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 21:38

Gianca che la boxe di una volta era piu dura di quella di adesso concordo, che fosse piu efficace è tutto un altro paio di maniche, nn c'e' bisogno di andare a cercare il miglior De la Hoya, uno tra i primi 5 pesi Welter di adesso portato con macchina del tempo a 40 anni farebbe piazza pulita c'e' poco da discutere altri ritmi, altri fisici altro timing, giu il cappello per i grandi del passato ma dire che una il pugilato di una volta era piu effcace è come dire che c'e' stata una involuzione tecnica nella nostra discplina e nn è cosi.Lo ripeto piu duro nn è uguale a piu efficace.


FLAVIO



Forse, anzi sicuro, che tra tutto quel che ho detto non ho detto le cose piu' importati che sono quelle che hai detto tu Flavio... :eyebrow: :sniff: :devil:

#34 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15053 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 21:40

Nessuno ha parlato di involuzione nella tecnica ma di poche novità.
Il destro che passa sopra il jab dell'avversario c'era all'epoca di Joe Louis.
Il montante destro sotto il jab lo portava Nino Benvenuti e ci ha vinto con Mazzinghi o Truppi per il titolo italiano.
Di diverso c'è che non si portano più le scariche al corpo che facevano furore quaranta anni fa.
Per il resto poche novità.
I colpi sono sempre tre, le combinazioni sono quelle.
Gli uomini sono cambiati: in peggio.
Fai quello che ti ho consigliato Flavio: guarda i vecchi filmati. Avrai una sorpresa.

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#35 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15053 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 21:47

Ah, dimenticavo: De La Hoya portato su un ring di 40 anni fa, dove non c'era nemmeno l'imbottitura all'angolo (e Benny Paret ci è morto perchè la sua testa colpita da Griffith sbattè nel palo che regge le corde)neppure ci sarebbe salito.
Avrebbe fatto un fugone!
Però forse con Griffith un "incontro" lo avrebbe fatto..lo sapate cosa dicono di Golden Boy negli USA, vero?
:eyebrow:

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#36 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 22:05

Ah, dimenticavo: De La Hoya portato su un ring di 40 anni fa, dove non c'era nemmeno l'imbottitura all'angolo (e Benny Paret ci è morto perchè la sua testa colpita da Griffith sbattè nel palo che regge le corde)neppure ci sarebbe salito.
Avrebbe fatto un fugone!
Però forse con Griffith un "incontro" lo avrebbe fatto..lo sapate cosa dicono di Golden Boy negli USA, vero?
:eyebrow:



NO!!! pure lui no!!!! :sniff: mi rifiuto di crederlo!!!!

#37 orson carlo

orson carlo

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 981 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 22:21

Discussione affascinante,quanto problematica,perchè per qualsiasi sport è difficile paragonare generazioni differenti,però alcuni punti fermi vorrei esporli:
-negli anni 60/70 avevamo 10/12 categorie di peso con al massimo 2 campioni,oggi ne abbiamo 17 con 4-5 sigle,e parlo delle più importanti:è chiaro che la caratura dei campioni e degli sfidanti era ben diversa da quella di oggi,dove abbiamo "mondiali"ridicoli
-si dice che oggi la preparazione fisica sia migliorata,e questo lo concedo,ma un tempo si combatteva più spesso,ed i mondiali erano sulle 15 riprese,e 9 minuti in più implicano una resistenza notevole;la controprova per i pugili di oggi non esiste,quindi diciamo che dal punto di vista fisico i campioni del passato non hanno nulla da invidiare ai pugili odierni
-si è detto,e sono d'accordo che il pugilato,in questi ultimi 50 anni si evoluto(o involuto)di meno rispetto ad altri sport(ad esempio nel calcio l'Inter di Herrera tecnicamente e fisicamente perderebbe con quella di Mourinho),perchè i colpi son sempre quelli,ed ogni pugile fa storia a sè:quindi un Griffith-Mosley non è molto scontato nel risultato,dipende dai gusti.
Detto ciò,credo che la qualità media,intendo soprattutto sfidanti e pugili da sottoclou,si scaduta in questi anni:è questo che mi fa dire che il pugiltato di 50-40 anni prima fosse qualitativamente migliore.
Oggi abbiamo delle punte di talento,ma manca una schiera di sfidanti credibili e seconde linee decenti,perchè nei medi dopo Pavlick e Abraham c'è il vuoto o quasi,e nei massimi stiamo peggio.Nei Welter forse abbiamo 5-6 pugili di valore.
Quindi ai vertici abbiamo ancora talenti degni di combattere con i campioni del passato,ma uno sfidante di oggi non vale quello che combatteva per un solo titolo in palio,o faceva le semifinali a vita.
La Boxe è la metafora della vita? No:la vita è la metafora della Boxe

#38 Steo

Steo

    intoccabile :.

  • Boxe Jr
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 7248 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 22:28

Quoto in toto

Always entertaining Emanuel Augustus - "Friday Night Fights" Most Memorable Fighter of the Decade
Emanuel Augustus - Highlights & Knockouts
Emanuel Augustus - controversial decisions 
 
Emanuel Augustus was my toughest opponenet. His record didn't show his skill set but the guy was unbelievable. Floyd Mayweather Jr.
He's got the heart of a mother fucking mountain lion! Roger Mayweather

 
boxeo_motherfucker.jpg


#39 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15053 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 22:53

Pure io.

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#40 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 22:55

Discussione affascinante,quanto problematica,perchè per qualsiasi sport è difficile paragonare generazioni differenti,però alcuni punti fermi vorrei esporli:
-negli anni 60/70 avevamo 10/12 categorie di peso con al massimo 2 campioni,oggi ne abbiamo 17 con 4-5 sigle,e parlo delle più importanti:è chiaro che la caratura dei campioni e degli sfidanti era ben diversa da quella di oggi,dove abbiamo "mondiali"ridicoli
-si dice che oggi la preparazione fisica sia migliorata,e questo lo concedo,ma un tempo si combatteva più spesso,ed i mondiali erano sulle 15 riprese,e 9 minuti in più implicano una resistenza notevole;la controprova per i pugili di oggi non esiste,quindi diciamo che dal punto di vista fisico i campioni del passato non hanno nulla da invidiare ai pugili odierni
-si è detto,e sono d'accordo che il pugilato,in questi ultimi 50 anni si evoluto(o involuto)di meno rispetto ad altri sport(ad esempio nel calcio l'Inter di Herrera tecnicamente e fisicamente perderebbe con quella di Mourinho),perchè i colpi son sempre quelli,ed ogni pugile fa storia a sè:quindi un Griffith-Mosley non è molto scontato nel risultato,dipende dai gusti.
Detto ciò,credo che la qualità media,intendo soprattutto sfidanti e pugili da sottoclou,si scaduta in questi anni:è questo che mi fa dire che il pugiltato di 50-40 anni prima fosse qualitativamente migliore.
Oggi abbiamo delle punte di talento,ma manca una schiera di sfidanti credibili e seconde linee decenti,perchè nei medi dopo Pavlick e Abraham c'è il vuoto o quasi,e nei massimi stiamo peggio.Nei Welter forse abbiamo 5-6 pugili di valore.
Quindi ai vertici abbiamo ancora talenti degni di combattere con i campioni del passato,ma uno sfidante di oggi non vale quello che combatteva per un solo titolo in palio,o faceva le semifinali a vita.

rendiamola ancora piu' affascinante...
e' vero che c'eano 10 categorie,quindi rassumiamo le odierne 17 con le 10 passate ok?!
si evince fatto cio' che le seconde linee ci sono eccome e forse di piu' considerati i campioni delle 17 x 4 sigle!!!
sul si combatteva piu' spesso ho gia' dato la mia,ma la ripeto,
lo si faceva perche' i ritmi erano inferiori e di molto pure, altrimenti non mi so' spiegare come si potesse combattere 2 volte in 15 gg 10 riprese se i ritmi erano indiavolati come si dice..
sempre dettato dai ritmi infinitamente inferiori (salvo rari casi) si poteva tirare u 15 round..infatti quando gli allenamenti si sono evoluti e i ritmi pure si son dovute diminuire le riprese per non far correre pericoli agli atleti... se cosi' non fosse allora si potrebbe dir che Bob Fitzimmons era piu' resistente di Marciano perche tirava su 20 round :eyebrow: :sniff:


condivido solo che nei massimi stiamo malino!!!

#41 CERDAN88

CERDAN88

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1756 Messaggi:

Inviato 09 ott 2008 - 23:31

ma quoto ORSON CARLO in tutto!... :eyebrow:

#42 orson carlo

orson carlo

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 981 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 09:05

rendiamola ancora piu' affascinante...
e' vero che c'eano 10 categorie,quindi rassumiamo le odierne 17 con le 10 passate ok?!
si evince fatto cio' che le seconde linee ci sono eccome e forse di piu' considerati i campioni delle 17 x 4 sigle!!!
sul si combatteva piu' spesso ho gia' dato la mia,ma la ripeto,
lo si faceva perche' i ritmi erano inferiori e di molto pure, altrimenti non mi so' spiegare come si potesse combattere 2 volte in 15 gg 10 riprese se i ritmi erano indiavolati come si dice..
sempre dettato dai ritmi infinitamente inferiori (salvo rari casi) si poteva tirare u 15 round..infatti quando gli allenamenti si sono evoluti e i ritmi pure si son dovute diminuire le riprese per non far correre pericoli agli atleti... se cosi' non fosse allora si potrebbe dir che Bob Fitzimmons era piu' resistente di Marciano perche tirava su 20 round :eyebrow: :sniff:


condivido solo che nei massimi stiamo malino!!!

I campioni di sigla di oggi sono le seconde linee di ieri,può starci però,tolti il talenti(una decina)rimangono 58 campioni di sigla di oggi,seconde linee di ieri;ebbene solo tra medi e massimi avevamo oltre ai campioni almeno una cinquantina di pugili che avrebbero vinto senza problema un titolo di sigla di oggi.Credimi è così perchè Shavers o Lyle avrebbero stroncato Valuev,Hart o Briscoe non avrebbero avuto problemi con Abraham.
Senza sminuire i pugili odierni,devi ammettere che c'era più scelta,perchè le palestre erano piene e c'era solo la boxe come sport da combattimento(oggi non è così).
Quanto ai ritmi inferiori ,Robinson e La Motta si affrontarono 2 volte nel giro di pochi giorni:la prima volta vinse il toro,la seconda Sugar,ed entrambe le sfide si disputarono su 10 round molto intensi.Praticamente 20 round micidiali in pochi giorni;oggi Cotto e Margarito lo avrebbero fatto?(e per inciso dico meglio oggi,la boxe allora non teneva conto della sicurezza dei pugili).
Quanto a Fitzimmons,è vero probabilmente che la boxe del primo novecento fosse un pò statica,ma questo avveniva non per calcolo o per risparmiare le forze,ma perchè la tecnica era diversa,non rapportabile ad un pugile "moderno"come Marciano:poi di Fitz esistono poche immagini,e possiamo basarci solo sui racconti,quindi prima di fare valutazioni definitive sulla sua capacità di resistenza,io ci andrei cauto al tuo posto.
Concludo dicendo che stigmatizzo chi (tra i molti Gianni Minà)considera la boxe ormai priva di pugili di valore,perchè non è così,ma il periodo d'oro(50-60,ed in parte 70)è ormai purtroppo finito.
La Boxe è la metafora della vita? No:la vita è la metafora della Boxe

#43 fabio

fabio

    oracolo :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 3793 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 10:17

NO!!! pure lui no!!!! :eyebrow: mi rifiuto di crederlo!!!!



penso che nasca da queste foto l' equivoco...

http://it.youtube.co...h?v=2Qfp0NRsCpQ
LA BOXE E' UN PO' COME IL JAZZ. MEGLIO E', MENO GENTE L' APPREZZA.

George Foreman.

#44 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 10:30

I campioni di sigla di oggi sono le seconde linee di ieri,può starci però,tolti il talenti(una decina)rimangono 58 campioni di sigla di oggi,seconde linee di ieri;ebbene solo tra medi e massimi avevamo oltre ai campioni almeno una cinquantina di pugili che avrebbero vinto senza problema un titolo di sigla di oggi.Credimi è così perchè Shavers o Lyle avrebbero stroncato Valuev,Hart o Briscoe non avrebbero avuto problemi con Abraham.
Senza sminuire i pugili odierni,devi ammettere che c'era più scelta,perchè le palestre erano piene e c'era solo la boxe come sport da combattimento(oggi non è così).
Quanto ai ritmi inferiori ,Robinson e La Motta si affrontarono 2 volte nel giro di pochi giorni:la prima volta vinse il toro,la seconda Sugar,ed entrambe le sfide si disputarono su 10 round molto intensi.Praticamente 20 round micidiali in pochi giorni;oggi Cotto e Margarito lo avrebbero fatto?(e per inciso dico meglio oggi,la boxe allora non teneva conto della sicurezza dei pugili).
Quanto a Fitzimmons,è vero probabilmente che la boxe del primo novecento fosse un pò statica,ma questo avveniva non per calcolo o per risparmiare le forze,ma perchè la tecnica era diversa,non rapportabile ad un pugile "moderno"come Marciano:poi di Fitz esistono poche immagini,e possiamo basarci solo sui racconti,quindi prima di fare valutazioni definitive sulla sua capacità di resistenza,io ci andrei cauto al tuo posto.
Concludo dicendo che stigmatizzo chi (tra i molti Gianni Minà)considera la boxe ormai priva di pugili di valore,perchè non è così,ma il periodo d'oro(50-60,ed in parte 70)è ormai purtroppo finito.


oddio 50 pugili che avrebbero vinto il mondiale oggi mi sembra un pochino esagerato...ma giusto un po' eh.. :devil: :ador:

riguardo a Fitz non ho fatto" valutazioni definitive" ma ipotesi non riscontrabili..ho detto che secondo il ragionamento di molti che dicono che" prima si facevano 15 riprese oggi 12 quindi piu' forti prima",seguendo questo ragionamento Bob era piu' forte di Marciano perche tirava su 20..ma ho pure messo le faccine :taunt: :fiori: per far capire che non e' assolutamente cosi' sia nel caso Fitz-Marciano che nel caso Monzon-Pavlick...

sicuramente il periodo 50/70 e' splendido,io mica dico il contrario ci mancherebbe
contraddico chi dice che i pugili di quell'epoca oggi avrebbero vita facile,e penso esattamente l'opposto salvo rari casi dove ci sarebbe incertezza fino all'ultimo round...

1 considerazione... QUESTO TOPIC E' SPLENDIDO... :eyebrow: :sniff:

#45 s u g a r

s u g a r

    intoccabile :.

  • Bannato
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5389 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 10:48

penso che nasca da queste foto l' equivoco...

http://it.youtube.co...h?v=2Qfp0NRsCpQ


Non ho capito se quelle foto sono vere, ma se lo fossero, visto che oscar è uno dei miei pugili preferiti, non ho una bella sensazione...

#46 orson carlo

orson carlo

    affermato :.

  • Membri
  • StellaStellaStella
  • 981 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 12:17

oddio 50 pugili che avrebbero vinto il mondiale oggi mi sembra un pochino esagerato...ma giusto un po' eh.. :eyebrow: :sniff:

No non lo è,soprattutto considerando i massimi:credo che una ventina di allora oggi non avrebbero problemi.
La Boxe è la metafora della vita? No:la vita è la metafora della Boxe

#47 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15053 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 12:56

Ehi Samuel ciao, è tanto che non ci sentiamo, eh?
:devil:
Guarda: combattere due volte al mese non è che fosse una cosa legata al passato remoto.
Nino La Rocca:
http://www.boxrec.co...n...9&cat=boxer
Aprile 1983: Bobby Joe Young e Robert Sawyer.
luglio 1983:Sabiyala Diavila e pete Ranzany
Ottobre 1983: M.Galloway e H. Volbrecht.
Lui andava piano sul ring?
E almeno due di questi erano nei primi 20 welter nel Mondo, allora.
Oggi, in tutto il Mondo, chi combatte due volte al mese è solo un perdente di professione.
Nei "bei vecchi tempi" quasi tutti lo facevano.
:sniff:
Ma che lo scrivo a fare tanto tu non ti arrendi all'evidenza!
:eyebrow:

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#48 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15053 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 13:03

Non ho capito se quelle foto sono vere, ma se lo fossero, visto che oscar è uno dei miei pugili preferiti, non ho una bella sensazione...

:sniff:
Pare che tali scottanti foto sia state divulgate da una ex-amante (donna eh!) di De La Hoya.
Se sono vere e non tarocche, si può pensare che, per dare un pò di "pepe" alla loro relazione, i due abbiano fatto 'sto teatrino, senza che il Golden Boy debba essere per forza iarruso.
Mayorga chiamò de La Hoya "maricon" in una conferenza stampa e tutti si incazzarono con lui. Poi sono uscite le foto e allora...
:eyebrow:

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#49 Steo

Steo

    intoccabile :.

  • Boxe Jr
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 7248 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 17:02

La foto è un montaggio, avevo letto un articolo a riguardo e avevo anche visto la foto origilnale

Always entertaining Emanuel Augustus - "Friday Night Fights" Most Memorable Fighter of the Decade
Emanuel Augustus - Highlights & Knockouts
Emanuel Augustus - controversial decisions 
 
Emanuel Augustus was my toughest opponenet. His record didn't show his skill set but the guy was unbelievable. Floyd Mayweather Jr.
He's got the heart of a mother fucking mountain lion! Roger Mayweather

 
boxeo_motherfucker.jpg


#50 s u g a r

s u g a r

    intoccabile :.

  • Bannato
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5389 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 18:36

La foto è un montaggio, avevo letto un articolo a riguardo e avevo anche visto la foto origilnale


Adesso mi sento meglio

#51 gianca

gianca

    .: mod :.

  • gianca
  • 15053 Messaggi:

Inviato 10 ott 2008 - 20:01

:35:

Oh! Capitano, mio Capitano, il tremendo viaggio è compiuto (...) Ma o cuore, cuore, cuore,O stillanti gocce rosse. Dove sul ponte giace il mio Capitano.Caduto freddo e morto. O Capitano, mio Capitano, levati e ascolta le campane.Levati, per te la bandiera sventola, squilla per te la tromba;Per te mazzi e corone e nastri; per te le sponde si affollano;Te acclamano le folle ondeggianti, volgendo i cupidi volti.(...) Il mio Capitano tace: le sue labbra sono pallide e serrate(...);La nave è ancorata sicura e ferma ed il ciclo del viaggio è compiuto.Dal tremendo viaggio la nave vincitrice arriva col compito esaurito,Esultino le sponde e suonino le campane!Ma io con passo dolorante passeggio sul ponte, ove giace il mio Capitano caduto freddo e morto. (W. Withman)  :birgsal:

 

 

 

 


#52 paperino

paperino

    avanzato :.

  • Bannato
  • StellaStella
  • 215 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 10:18

passiamo agli interpreti di ieri in quel di Pontedera.
Gli iterpreti moderni velocità ritmo indiavolato,pugili "evoluti" come sostiene qualcuno...
Un Guerrino Scattolin (anni 70) li avrebbe messi a sedere senza tanti complimenti. Con Traversaro era meglio che abbandonassero ambizioni tricolori.
1-0 per i pugili del passato ! La tecnica con gli anni è andata a farsi benedire...

#53 s u g a r

s u g a r

    intoccabile :.

  • Bannato
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5389 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 10:43

passiamo agli interpreti di ieri in quel di Pontedera.
Gli iterpreti moderni velocità ritmo indiavolato,pugili "evoluti" come sostiene qualcuno...
Un Guerrino Scattolin (anni 70) li avrebbe messi a sedere senza tanti complimenti. Con Traversaro era meglio che abbandonassero ambizioni tricolori.
1-0 per i pugili del passato ! La tecnica con gli anni è andata a farsi benedire...


Questa disputa tra passato e presente non è semplice, ma che la tecnica sia andata a farsi benedire non credo, un titoletto italiano non è certo rappresentativo della tecnica pugilistica di oggi.

#54 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 11:01

Ehi Samuel ciao, è tanto che non ci sentiamo, eh?
:fiu2:
Guarda: combattere due volte al mese non è che fosse una cosa legata al passato remoto.
Nino La Rocca:
http://www.boxrec.co...n...9&cat=boxer
Aprile 1983: Bobby Joe Young e Robert Sawyer.
luglio 1983:Sabiyala Diavila e pete Ranzany
Ottobre 1983: M.Galloway e H. Volbrecht.
Lui andava piano sul ring?
E almeno due di questi erano nei primi 20 welter nel Mondo, allora.
Oggi, in tutto il Mondo, chi combatte due volte al mese è solo un perdente di professione.
Nei "bei vecchi tempi" quasi tutti lo facevano.
:4:
Ma che lo scrivo a fare tanto tu non ti arrendi all'evidenza!
:35:

m,a si puo' fare pure oggi sai!!!!!!!!!

basta che chiami Kiss ed Hruska... e puoi fare venerdi e sabato senza problemi...

il problema nasce dal pugile che ti trovi di fronte e dal ritmo e dalle botte date/ricevute...

qua non c'e' ne passato ne presente ne futuro,se fai 10 round di botte co c@zzo che 15 giorni dopo tiri di nuovo e tieni ancora ritmi alti...ne 30 fa' ne oggi ne tra 30 anni....

#55 ivan1979

ivan1979

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1602 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 11:17

Credo che quando si confrontano i pugili del passato con quelli odierni, bisogna stare attenti nel valutare SUGAR RAY ROBINSON. La sua tecnica è stata unica e non credo che gli attuali welter o medi che siano possano reggere il paragone con lui.
E' vero che la valutazione di un pugile è soggettiva, ma alcuni atleti sono stati l'emblema della perfezione.
SUGAR RAY ROBINSON è considerato da molti il più grande boxeur pound for pound di ogni epoca ed a prescindere dal risultato finale di un incontro, era sempre lui il migliore

#56 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 11:27

Credo che quando si confrontano i pugili del passato con quelli odierni, bisogna stare attenti nel valutare SUGAR RAY ROBINSON. La sua tecnica è stata unica e non credo che gli attuali welter o medi che siano possano reggere il paragone con lui.
E' vero che la valutazione di un pugile è soggettiva, ma alcuni atleti sono stati l'emblema della perfezione.
SUGAR RAY ROBINSON è considerato da molti il più grande boxeur pound for pound di ogni epoca ed a prescindere dal risultato finale di un incontro, era sempre lui il migliore


D'ACCORDISSIMO... :35: :4: :fiu2:

Modificata da samuel, 11 ott 2008 - 11:27.


#57 CERDAN88

CERDAN88

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1756 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 11:27

Guardate e ditemi se oggi il ritmo dei pesi massimi è migliorato confronto agli anni '50.
http://it.youtube.co...h?v=nKn0WSh9J-0



Dopo che avete visto questo video chiudete il topic... COSE COSì OGGI NON ESISTONO!

#58 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 11:34

Guardate e ditemi se oggi il ritmo dei pesi massimi è migliorato confronto agli anni '50.
http://it.youtube.co...h?v=nKn0WSh9J-0



Dopo che avete visto questo video chiudete il topic... COSE COSì OGGI NON ESISTONO!


non ho visto il video ma ti rispondo subito...
ti intendi di boxe giusto??

allora un massimo (in generale eh!! ora non trovarmi il cavillo) degli anni 50 pesava in media 85kg...quindi non compararlo con valuev ok...comparalo con i massimi leggeri di oggi in quanto a ritmi...

Guillermo Jones...che e' BEN LONTANO dal paragonare a Marciano o Moore se non si vuol bestemmiare,ha fatto vedere che significa ritmo alto nei massimi leggeri...

Modificata da samuel, 11 ott 2008 - 11:35.


#59 CERDAN88

CERDAN88

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1756 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 12:00

che risposta è se non hai visto il video...

#60 samuel

samuel

    - - - - - - -

  • Ammonito
  • 791 Messaggi:

Inviato 11 ott 2008 - 12:27

che risposta è se non hai visto il video...



la risposta era giusta no???

ho aperto, ho visto le foto dei protagonisti e conoscendo quel match ho fatto esempio e risposta che calza...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi