Vai al contenuto


Foto

L'atleta Del Secolo


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 85 risposte

#1 Manos de Piedra

Manos de Piedra

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 364 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 14:39

Siccome siamo partiti da Giuan che chiedeva lumi su come faceva Ali a schivare in quel modo e siamo arrivati a Paavo Nurmi, mi sembra ora di debuttare (per me) con un topic/sondaggio. Chi è stato, allora, secondo voi, il miglior atleta del '900 ? Come facciamo: tre nomi? cinque nomi ? Ovviamente usate tutti i parametri che considerate più giusti o importanti (risultati e basta, personalità, impatto sociale e mediatico etc etc). Tra un po' arrivano i miei...

PS per gli "admin": se questo non è il posto giusto, spostatelo pure... :danser:

Modificata da Manos de Piedra, 24 giu 2005 - 14:42.

Immagine inviata

#2 danser

danser

    marvelous

  • danser
  • 17997 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 14:58

L'ho spostato in Altri sport, poi quando ci saranno un pò di nomi aggiungerò il sondaggio.

#3 Oscar

Oscar

    intoccabile :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5079 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 15:04

Come atleta e basta, io direi Carl Lewis.

Ma l'atleta come ho già scritto, è anche un simbolo, qualcuno in cui la gente si immedesima. Se dovessi scegliere anche col cuore, allora senza dubbio Ali.
Comunque vada per Carl Lewis.
Immagine inviata
- Sapete dov'è andato quel bastardo del mio padrone? -
Abbandona il tuo cane, e ti auguro che i tuoi figli un giorno facciano lo stesso con te!

#4 La Rocca

La Rocca

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1693 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 15:28

emil zatopeck
...ma nessuno che viva in Italia, ami la boxe e navighi su internet, dimenticherà facilmente il primo vero portale dedicato al pugilato.

#5 griffith

griffith

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1172 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 15:34

Ho già detto....Paavo Nurmi.
CURRICULUM:

Alle Olimpiadi conquistò 9 medaglie d'oro e tre d'argento.

Anversa 1920: oro nei 10 mila metri, nella corsa campestre (8 Km) e nella corsa campestre a squadre; argento nei 5 mila metri.

Parigi 1924: oro nel 1500, nei 5 mila, nei 3 mila metri a squadre, nella corsa campestre (10 Km) e nella corsa campestre a squadre.

Amsterdam 1928: oro nei 10 mila metri; argento nei 5 mila e nei 3 mila siepi. Migliorò 26 primati mondiali e stabilì 5 migliori prestazioni indoor in varie distanze comprese tra i 1500 metri e i 20 chilometri.

Signori, considerate che non fu ammesso alla quiarta olimpiade (1932) per una sciocca accusa di professionismo.
Era il grande favorito della maratona.
Se pensate alla completezza del corridore, i 1500 metri sono tecnicamente molto diversi dai 10.000...infatti una è mezzofondo veloce, l'altra mezzofondo di resistenza.
Non solo dominò, ma indicò nuovi metodi di allenamento. Emil Zatopek ammise che senza l'esempio di Nurmi, non ci sarebbe stato mezzofondo e fondo moderni. Correva contro il cronometro...........e senza "additivi", doping, epo, testosterone o altre diavolerie ad inquinarlo.
Vota-Nurmi, vota-Nurmi, vota-Nurmi.......
sopravvivere e sopportare.
sembra facile.

#6 danser

danser

    marvelous

  • danser
  • 17997 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 15:45

Pochi dubbi per me, Michael Jordan è il mio atleta del secolo, univa al talento inarrivabile una fisicità incomparabile.
Ha vinto 6 anelli nella Nba, 3 consecutivi prima del primo ritiro....col suo ritiro i Bulls sprofondarono nell'anonimato per poi ripetere il filotto dei 3 anelli non appena Michael fece il suo ritorno. :danser: :nonono: :fiu2:

#7 Manos de Piedra

Manos de Piedra

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 364 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 16:05

1) Muhammad Ali
2) Fausto Coppi
3) Pelè
4) Jesse Owens
5) Ingemar Stenmark

6) Paolo Pulici (eh, rob ? :danser: :nonono: )
Immagine inviata

#8 griffith

griffith

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1172 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 16:11

negli sport di squadra, non dovrebbero partecipare i singoli, ma le squadre, che ne dite?
Ad esempio.....quanto c'è di Pippen nelle vittorie di Jordan?
O di Garrincha nelle vittorie di Pelè?
o di Timmons nelle vittorie di Kiraly?
la mia è una provocazione, naturalmente........ma era più forte Jashin o Pelè?
a fare il portiere Jashin..... :fiu2: :fiu2: :danser: :nonono:
Non mi sparate.........
sopravvivere e sopportare.
sembra facile.

#9 robert

robert

    .: mod :.

  • robert
  • 18796 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 16:18

1) Muhammad Ali
2) Fausto Coppi
3) Pelè
4) Jesse Owens
5) Ingemar Stenmark

6) Paolo Pulici (eh, rob ?  :danser:  :nonono: )

<{POST_SNAPBACK}>



Concordo su Pulici.... :fiu2:

Comunque io metterei tutta la squadra del GRANDE TORINO.... :fiu2: :hihi:
Immagine inviata Immagine inviata
"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere"
(Muhammad Ali)

"Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto "in trasferta".
(Indro Montanelli)

« Quei due piuttosto che averli alle spalle è meglio averli di fronte, in posizione orizzontale... possibilmente freddi. »
("El Indio" a "Groggy", rivolto ai due cacciatori di taglie)
Gian Maria Volontè!

#10 danser

danser

    marvelous

  • danser
  • 17997 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 16:20

negli sport di squadra, non dovrebbero partecipare i singoli, ma le squadre, che ne dite?
Ad esempio.....quanto c'è di Pippen nelle vittorie di Jordan?

<{POST_SNAPBACK}>


Sicuramente Pippen era importante, ma l'ago della bilancia era Air Jordan, in quel momento anche la decima/quindicesima ala piccola della NBA messa di fianco a Jordan avrebbe vinto....oh, questi hanno vinto con Cartwrigth come centro il che è tutto dire...

#11 griffith

griffith

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1172 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 16:28

Comunque io metterei tutta la squadra del GRANDE TORINO.... spoton.gif wink.gif


Bacigalupo
Ballarin
Maroso
Martelli
Rigamonti
Castigliano (o Grezar....)
Menti
Loik
Gabetto
Mazzola
Ossola







Niente Pulici
Il Grande Torino era questo................. :fiu2: :danser: :nonono:
sopravvivere e sopportare.
sembra facile.

#12 robert

robert

    .: mod :.

  • robert
  • 18796 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 16:41

Concordo in pieno Griffith... :danser:

Per quanto riguarda il miglior atleta (singolo) del secolo ci devo pensare... :nonono:
Immagine inviata Immagine inviata
"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere"
(Muhammad Ali)

"Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto "in trasferta".
(Indro Montanelli)

« Quei due piuttosto che averli alle spalle è meglio averli di fronte, in posizione orizzontale... possibilmente freddi. »
("El Indio" a "Groggy", rivolto ai due cacciatori di taglie)
Gian Maria Volontè!

#13 Demy

Demy

    Mr. Provola

  • Boxe
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 4613 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 22:54

Bellissimo questo topic. devo eliminare alcune ragnatele mentali dal mio cervello.
Mi vengono in mente:
Muhammad Ali - per quello che è stato soprattutto fuori dal ring (non lo considero il miglior pugile all-time)
Jesse Owens - per quello che ha fatto a Berlino sotto gli occhi di Hitler
Maradona e/o Pelè - perchè un calciatore ci vuole (il cuore mi direbbe Zico)
Michael Jordan e/o Magic Johnson - anche se il cuore mi direbbe K. A. Jabbar
e poi ce ne sarebbero a decine.....

#14 griffith

griffith

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1172 Messaggi:

Inviato 24 giu 2005 - 23:20

Anch'io mi diverto molto con sto topic.
Ci sono sport che mi appassionano. Provo a dire chi per me è stato il top del secolo sport per sport.
Pugilato.......Ali,per il carisma straordinario, Robinson per la classe, Armstrong, tre titoli assoluti assieme ..nessuno come lui....
Tennis.........Laver, grandi slam due!, Rosewall, a 40 anni due finali di slam...vedremo chi lo eguaglierà, Borg, ha rovinato il tennis con sto top spin, ma quant'era forte......
Ciclismo......Merckx,le cannibal, vincente come nessuno, Coppi,la magia della fuga solitaria, Hinault, il tasso figlio della grinta
Atletica Leggera....Nurmi,ho già detto tutto, Owens,la classe cristallina, Moses, l'invincibile.
Calcio......Maradona, Pelè, Cruyff...ce ne starebbero un'altra decina (fra cui Valentino Mazzola, che ne dici Robert?)
Pallavolo...Kiraly, Kim Ho Chul, Zorzi...li ho visti....universale, alzatore e schiacciatore da favola. Kiraly è il n.1 perchè anche sulla sabbia ha dominato.
Sci.....Sailer, tre ori in slalom, gigante e libera...con distacchi abissali, Killy, ha egagliato Sailer con un pò di fortuna e tanta classe, Stenmark, il mago di slalom e gigante. Sarebbe il n.1 , ma in discesa andava indietro.....
Sorry per la lunghezza.
sopravvivere e sopportare.
sembra facile.

#15 Manos de Piedra

Manos de Piedra

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 364 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 09:22

Jesse Owens - per quello che ha fatto a Berlino sotto gli occhi di Hitler
Maradona e/o Pelè - perchè un calciatore ci vuole (il cuore mi direbbe Zico)

<{POST_SNAPBACK}>

Esatto, è come ho ragionato io... Jesse Owens piuttosto che Carl Lewis perché, pur non attraversando tre o quattro Olimpiadi, quello che riuscì a fare lo fece nello stadio di Berlino, davanti al signore coi baffetti da pirla, due anni prima che Joe Louis potesse dargli un'altra mazzata annichilendo Schmeling... e poi perchè immagino che nell'America anni '30, per un coloured, fosse tutto un po' più complicato rispetto agli anni '80...
E Pelé su Maradona (e altri) anche per me: per la lunghezza e la ricchezza della carriera, non per il talento puro.. e perché immagino che come atleta del secolo (non per fare moralismi, ci mancherebbe) la logica consiglierebbe di eleggere personaggi dalla "comprovata moralità", come direbbero gli intellettuali... :danser: :nonono:

Modificata da Manos de Piedra, 25 giu 2005 - 09:24.

Immagine inviata

#16 Oscar

Oscar

    intoccabile :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5079 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 09:42

... Jesse Owens piuttosto che Carl Lewis perché, pur non attraversando tre o quattro Olimpiadi, quello che riuscì a fare lo fece nello stadio di Berlino, davanti al signore coi baffetti da pirla...

Beh, allora si potrebbe anche dire che Jack Johnson è stato più grande di Ali, perchè ha dovuto affrontare una realtà molto più dura di quella degli anni '60-'70; o che Lou Ambers è stato più grande di Roberto Duran, perchè spesso, anche nei periodi d'allenamento, si è trovato a dormire sulle panchine e alimentarsi con pane e acqua....

E'chiaro che le avversità affrontate rendono ancora più notevole l'operato di alcuni atleti, ma il giudizio non dovrebbe essere basato su quello.
Immagine inviata
- Sapete dov'è andato quel bastardo del mio padrone? -
Abbandona il tuo cane, e ti auguro che i tuoi figli un giorno facciano lo stesso con te!

#17 stecube

stecube

    .: admin :.

  • Admin
  • 16546 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 10:34

Secondo me, c'é solo Sergey Bubka. :danser: Immenso per quanto é stato più forte di tutti, presente, passato e futuro del salto con l'asta. :nonono:

Immagine inviata

sd.gif rocketmini.gif bimbo.gif

tontcube.gif


#18 spidey2000

spidey2000

    cuboide :.

  • spidey2000
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 11040 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 10:55

Beh, allora si potrebbe anche dire che Jack Johnson è stato più grande di Ali, perchè ha dovuto affrontare una realtà molto più dura di quella degli anni '60-'70; o che Lou Ambers è stato più grande di Roberto Duran, perchè spesso, anche nei periodi d'allenamento, si è trovato a dormire sulle panchine e alimentarsi con pane e acqua....


Concordo in toto... :danser:

#19 Manos de Piedra

Manos de Piedra

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 364 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 11:10

Beh, allora si potrebbe anche dire che Jack Johnson è stato più grande di Ali, perchè ha dovuto affrontare una realtà molto più dura di quella degli anni '60-'70; o che Lou Ambers è stato più grande di Roberto Duran, perchè spesso, anche nei periodi d'allenamento, si è trovato a dormire sulle panchine e alimentarsi con pane e acqua....
E'chiaro che le avversità affrontate rendono ancora più notevole l'operato di alcuni atleti, ma il giudizio non dovrebbe essere basato su quello.

<{POST_SNAPBACK}>

Beh, in un certo senso sì, infatti il mio giudizio non è assolutamente basato SOLO su quell'aspetto... siccome tra Owens e Lewis si potrebbe discutere all'infinito, spiegavo semplicemente la piccola differenza che mi ha fatto scegliere...
Tra l'altro, poi, il paragone che fai con Johnson -Ali non mi sembra nemmeno troppo azzeccato, nel senso che anche Ali (nero nel Sud anni 40/60) ha passato le sue, probabilmente in un momento storico ancora più complesso: vietnam, battaglie per l'integrazione dei diritti dei neri, gli assassini di Malcom X e Luther King... insomma, credo che Ali abbia fatto molto di più che sposare o trxxxxxx qualche donna bianca, per infastidire i wasp americani noh ?
Immagine inviata

#20 Erik

Erik

    .: mod :.

  • Erik
  • 8196 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 12:32

Jim Thorpe
Immagine inviata

Immagine inviata



Immagine inviata

A war can be lost, but with dignity and loyalty. The yield and the betray brand for centuries people in front of the world
November, 1942

 

In the darkest hour, when the demons come, call on me brother and we will fight them together

Omaha Beach


#21 Erik

Erik

    .: mod :.

  • Erik
  • 8196 Messaggi:

Inviato 25 giu 2005 - 12:39

Alexander Karelin
Immagine inviata

A war can be lost, but with dignity and loyalty. The yield and the betray brand for centuries people in front of the world
November, 1942

 

In the darkest hour, when the demons come, call on me brother and we will fight them together

Omaha Beach


#22 Rio's

Rio's

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1851 Messaggi:

Inviato 26 giu 2005 - 08:19

01) Varenne
02) Michael Jordan
03) Muhammad Ali
04) Pelè
05) Carl Lewis
06) Martina Navratilova
07) Wes Chamberlain
08) Eddie Merckx
09) Ayrton Senna
10) Fanny Blankers Koen
11) Rod Laver
12) Wayne Gretzky
13) Babe Ruth
14) Giacomo Agostini
15) Steffi Graf
16) Pete Sampras
17) Ingmar Stenmark
18) Valentino Rossi
19) Valentina Vezzali
20) Michael Schumacher
21) Ian Thorpe
22) Bjorn Dhaele
23) Johan Cruijff
24) Ribot
25) Mario Lemieux
26) Joe Montana
27) Ray Sugar Robinson
28) Reinold Messner
29) Dennis Conner
30) Nadia Comaneci

ITALIANI

01) Varenne
02) Giacomo Agostini
03) Valentino Rossi
04) Valentina Vezzali
05) Ribot
06) Reinold Messner
07) Fausto Coppi
08) Dino Meneghin
09) Alberto Tomba
10) Pietro Mennea
11) Carmine e Giuseppe Abbagnale
12) Alberto Ascari
13) Tazio Nuvolari
14) Nicola Pietrangeli
15) Stefania Belmondo

#23 barry

barry

    introdotto :.

  • Membri
  • Stella
  • 180 Messaggi:

Inviato 26 giu 2005 - 19:59

Eddy Merckx.

#24 glamal

glamal

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 210 Messaggi:

Inviato 27 giu 2005 - 11:37

Per me tre nomi:
Michael Jordan
Muhammed Alì
Sergey Bubka

#25 tucboro

tucboro

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1997 Messaggi:

Inviato 27 giu 2005 - 13:10

Qualche breve presupposto metodologico:
•Cerco di giudicare solo la carriera, prescindendo dalla notorietà e dall’impatto mediatico;
•Ho meno considerazione per gli atleti degli sport di squadra, perchè c’è la difficoltà in più di giudicare il loro peso all’interno della squadra ( faccio un’ eccezione: Jordan)
•Un punto in meno anche per gli sport in cui c’è il giudizio di una giuria ( tuffi, pattinaggio, in parte la boxe..) o c’è un pesante elemento non attribuibile all’atleta che influenza il risultato ( motociclismo, automobilismo, a volte sci di fondo, per certi aspetti il ciclismo)
•Un punto in più per sport molto praticati in tutto il mondo e molto accessibili a tutte le tasche, quindi in primis nuoto ed atletica


Alla fine il mio voto va ad Eddy Merckx

Altri molto meritevoli:
Basket: Jordan
Atletica: Lewis, Gebreselassie, Bubka,Johnson
Nuoto: Spitz, Popov, Phelps
Boxe: Robinson, Armstrong
Sci alpino: Stenmark
Tennis: Laver
Canottaggio: Redgrave
Lotta: Karelin
Automobilismo: Schumacher
Motociclismo: Agostini, Rossi


...e chissà quanti ne sto dimenticando!

#26 Manos de Piedra

Manos de Piedra

    avanzato :.

  • Membri
  • StellaStella
  • 364 Messaggi:

Inviato 27 giu 2005 - 15:32

01) Varenne
14) Giacomo Agostini
18) Valentino Rossi
19) Valentina Vezzali
27) Ray Sugar Robinson

<{POST_SNAPBACK}>

Grande Rio's, intanto ti ribadisco il grande dispiacere per la partita di ieri, che ti sei visto da solo... (scusate l'off topic ma se vado su "bar calcio" mi si inchioda il compu...). Se la prossima volta ci manderai un pvt, sicuramente potremo leggerti in tempo utile...
Poi mi complimento per la tua superclassifica, anche perché propone ottimi spunti di discussione:

1) Di Varenne non discuto il primo posto, quanto il "distacco" con cui vince su Ribot...
2) Credo che Giacomo Agostino ci stia bene davanti a Vale Rossi perché si parla di '900... ma se considerassimo anche i primi 5 anni del new millennium ? Cambierebbe qualcosa ?
3) Faccio più fatica a digerire la Vezzali (per carità, :haha: ;) ) otto posizioni prima di Sugar Ray Robinson...

PS Forza Toro, ma come la vedi, difendere lo 0-1 davanti a 55mila tifosi, alcuni dei quali psrtiti addirittura da Opera (da soli...) ?? :omg:
Immagine inviata

#27 Rio's

Rio's

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1851 Messaggi:

Inviato 27 giu 2005 - 16:02

1) Di Varenne non discuto il primo posto, quanto il "distacco" con cui vince su Ribot...
2) Credo che Giacomo Agostino ci stia bene davanti a Vale Rossi perché si parla di '900... ma se considerassimo anche i primi 5 anni del new millennium ? Cambierebbe qualcosa ?
3) Faccio più fatica a digerire la Vezzali (per carità,  ;)  :omg: ) otto posizioni prima di Sugar Ray Robinson...

<{POST_SNAPBACK}>

In effetti con Ribot sono stato un po' troppo duro, per quanto riguarda Valentino devo ammettere che mi sono dovuto trattenere dal non metterlo direttamente al secondo posto generale. Sui pugili ho un opinione personale, sono gli unici atleti ad essere tutelati dalla fisicità (categorie di peso) mentre negli altri sport chi primeggia lo fa confrontandosi a prescindere, e molto spesso ad Handicap, per questo non li considero degli atleti di assoluto valore ma limitatamente a criteri fisici. Willie Pep era un grande pugile ma come atleta non avrebbe primeggiato in nessun' altro sport

Ad ogni modo proprio riconducendomi a questo tema devo ammettere che l'atleta che più d'ogni altro ammiro è SPUD WEBB....non so quanti esseri umani siano capaci di schiacciare essendo alti solo 1.70 cm..penso nessuno!
Vedere QUI per credere

#28 tucboro

tucboro

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1997 Messaggi:

Inviato 28 giu 2005 - 07:14

Ad ogni modo proprio riconducendomi a questo tema devo ammettere che l'atleta che più d'ogni altro ammiro è SPUD WEBB....non so quanti esseri umani siano capaci di schiacciare essendo alti solo 1.70 cm..penso nessuno!
Vedere QUI per credere

<{POST_SNAPBACK}>


Non esagerare... moltissimi atleti di quell'altezza schiacciano, se vai in un campo di periferia anche italiano anche in una realtà poco dedita al basket come la mia puoi trovare ragazzi meno di 1.80 che schiacciano ( certo, non come Spud Webb...). Del resto per schiacciare essendo 1.70 basta circa 95-100 cm di elevazione, considera che uno schiacciatore medio di pallavolo serie A colpisce la palle a 3.50 metri da terra essendo alto poco meno di 2 metri, e questo corrisponde a 90-95 cm di elevazione, negli Stati Uniti c'è una gara a chi schiaccia a maggiori altezze, c'è chi arriva a 3.70, questo richiede ( tipicamente l'atleta in questione è sui 2.05) un'elevazione di parecchio superiore ad 1 metro.

#29 Rio's

Rio's

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1851 Messaggi:

Inviato 28 giu 2005 - 20:28

Non esagerare... moltissimi atleti di quell'altezza schiacciano, se vai in un campo di periferia anche italiano anche in una realtà poco dedita al basket come la mia puoi trovare ragazzi meno di 1.80 che schiacciano ( certo, non come Spud Webb...). Del resto per schiacciare essendo 1.70 basta circa 95-100 cm di elevazione, considera che uno schiacciatore medio di pallavolo serie A colpisce la palle a 3.50 metri da terra essendo alto poco meno di 2 metri, e questo corrisponde a 90-95 cm di elevazione, negli Stati Uniti c'è una gara a chi schiaccia a maggiori altezze, c'è chi arriva a 3.70, questo richiede ( tipicamente l'atleta in questione è sui 2.05) un'elevazione di parecchio superiore ad 1 metro.

<{POST_SNAPBACK}>

Si, però saltare con un'elevazione di un metro per chi è alto 2,05 corrisponde a saltare 0,48 volte il proprio corpo, per uno alto 1,70 0,58..il che equivale a dire 17 cm più in alto, il che non è poco considerando poi che l'altezza massima raggiunta certificata in una gara di schiacciate è di 63 cm sopra il tabellone, ossia 3.68 (elevazione a 116 cm da terra)..Spud per schiacciare si è issato a 112 (dati Fidal), ossia con un coefficiente migliore sul primato.
Sui Playgrounds milanesi, che qui traboccano, ci vado spesso, ragazzi sotto gli 1.80 che schiacciano qualcuno l'ho visto, più di qualcuno..sotto l'1,75 manco mezzo in 30 anni! Facciamo così...appena ne scovi uno dalle tue parte me lo immortali con un ciak è ti offro una cena :arrampic:

#30 tucboro

tucboro

    esperto :.

  • Membri
  • StellaStellaStellaStella
  • 1997 Messaggi:

Inviato 29 giu 2005 - 07:05

Si, però saltare con un'elevazione di un metro per chi è alto 2,05 corrisponde a saltare 0,48 volte il proprio corpo, per uno alto 1,70 0,58..il che equivale a dire 17 cm più in alto, il che non è poco considerando poi che l'altezza massima raggiunta certificata in una gara di schiacciate è di 63 cm sopra il tabellone, ossia 3.68 (elevazione a 116 cm da terra)..Spud per schiacciare si è issato a 112 (dati Fidal), ossia con un coefficiente migliore sul primato.
Sui Playgrounds milanesi, che qui traboccano, ci vado spesso, ragazzi sotto gli 1.80 che schiacciano qualcuno l'ho visto, più di qualcuno..sotto l'1,75 manco mezzo in 30 anni! Facciamo così...appena ne scovi uno dalle tue parte me lo immortali con un ciak è ti offro una cena :arrampic:

<{POST_SNAPBACK}>


Molto interessanti queste informazioni, che non conoscevo.
Vorrei solo sapere se 3.68 è l'altezza del ferro o quella della mano che schiaccia? Credo proprio la prima, anche perchè a me risultava che Antonio Davis fosse riuscito a schiacciare con il ferro a 3.70.
Comunque non credo sia appropriato adimensionalizzare lo stacco da terra con la propria altezza, non sono un fisiologo ma per me gli atleti piccoli e leggeri sono favoriti.
Hai mai sentito parlare di quel pallavolista cinese che si diceva staccasse 1.50? Leggenda o realta?




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi